/ita/ - Sezione Italiana

Lupi Italiani, Memi Ilari, Ritratti di Rita Ciano

Hunt Down the Janny


Which boards will be kept?

Days left: 73


JulayWorld fallback document - SAVE LOCALLY

JulayWorld onion service: bhlnasxdkbaoxf4gtpbhavref7l2j3bwooes77hqcacxztkindztzrad.onion

Max message length: 32768

Drag files to upload or
click here to select them

Maximum 5 files / Maximum size: 20.00 MB

More

(used to delete files and postings)


Open file (49.68 KB 612x612 Fine.jpeg)
Lupo Lucio 02/11/2020 (Tue) 16:20:11 ID: 2d7ed4 No.2449
Filone sulla fine economica dell'Italia, niente bi brusco. Solo un lento spegnersi piano piano. https://www.agi.it/economia/unicredit_piano_esuberi_chiusura_filiali-7045559/news/2020-02-10/
Open file (143.40 KB 392x445 51030781_p0.jpg)
>>2449 Usa archive.is la prossima volta >lolbanche Eterno meme, non so come si faccia a credere in una nell'anno del signore 2020 >air-italy Ennesima compagnia che muore perchè i dirigenti, una volta subito il fallimento, invece di essere calciati a pedate nel grasso deretano, hanno pensioni milionarie e possono comprarsi altre imprese da distruggere - pensa che il capo di Confindustria ha dichiarato fallimento alla sua e nessuno si è fatto due domande. Poi uno vuole dire ai leftyfagotti che sono cretini ma su certe cose c'hanno ragione. >industria e pil Finchè la CSX governa, aspettati una spirale della morte per ogni settore, inclusi gli operai che stanno salvando a due euro in più in busta paga alla volta. Comunque, sindacati merda.
>>2452 direi che è tutto quello che c'è da dire... ci sarebbe da dire che neanche la cosidetta estrema destra è per il capitalismo deregolato...
>>2455 https://www.invidio.us/watch?v=d7cthsgwzNM magari ad un certo punto si arriverà a far di necessità, virtù. Chissà?
Open file (183.35 KB 1024x768 scr.png)
https://archive.is/61hM6 E a furia di tasse incostituzionali sulla casa, visto che sono tassate al metro quadro al di là di qualsiasi capacità contributiva prevista dalla costituzione, pure il mattone ce lo siamo giocato. Non resta che aspettare che il socialismo reale italico esaurisca i soldi del resto dell'economia europea.
>>2460 l'avrei anche presa sul serio se non fosse stato per...l'hommage ad apocalypse now.
>>2473 credo che non sia neanche tanto una questione di tasse quanto per il fatto che...non si riescono a pagare i mutui... anche perchè...se le tasse sono come dici, un eventuale affitto deve non solo coprire i costi del proprietrio, quindi anche le tasse sulla proprietà, quelle sull'affito, che sia cedolare secca o conteggiata in altro modo... più un guadagno per il proprietario...quindi non vedo come un locatario potrebbe vedersela meglio...
>>2475 Nel frattempo però chi ha i soldi li tiene fermi parcheggiato nei conti mentre una volta tendeva a "investirli nel mattone", questo è chiaramente un effetto della fiscalità.
Open file (79.82 KB 1024x768 scr (1).png)
https://archive.is/THEbG La grande distribuzione e il suo eterno collasso nell'era della "non-decisione" che piace tanto ai nostri cari compagnucci. Speriamo invece che qualche folla non li sorprenda decidendo invece di assaltargli i palazzi in cui si spartiscono grasi stipendi con torce e forconi. Sarebbe buffo vederli scappare in elicottero dai tetti dopo aver invece deciso qualcosa per salvarsi il culo,
>>2478 Questa è un altra cosa...ma x una persona normale il mattone costituisce il grosso del patrimonio nonchè il luogo dove vive... Comunque...io la casa l'ho presa all'asta..CQCVP.
>>2480 Magari qualcuno il giro in elicottero glielo farà fare davvero...;^) Ma.a parte quello...internet i negozi fisici li sta ammazzando...come fai a competere con qualcuno senza orari, meno tasse e meno costi? Salvo una web tax fatta bene o una tassa su misura x le multinazionali, magari non sul reddito ma sullo spostamento di denaro, come fai a riequilibrare il campo da gioco?
>>2478 Io direi che il fatto che il padrone di casa in una locazione ha tanti doveri e pochi diritti è parte del problema. Se si facilitassero gli sfratti...sono abbastanza sicuro che le case sfitte diminuirebbero...e forse anche gli affitti veri e propri...
>>2486 La cosa brutta è che i dipendenti alitalia sono ancora là...
>>2482 Qui però stiamo parlando di supermercati che vendono prodotti freschi giornalmente, non è che ti puoi far mandare il pane fresco da Amazon, almeno per ora. E pian piano finiremo a parlare di come non ci siano lavori disponibili in un paese la cui produzione industriale è stata apertamente osteggiata dalla fiscalità. Non credo che basteranno i posti da usciere in provincia per tutti gli italiani.
>>2490 >C'è crisi di liquidità <QUINDI serve meno spesa pubblica (I - S) + (G - T) + (X - M) = 0
>>2491 A parte che la crisi di liquidità non c'è, serve proprio azzerare la spesa pubblica che è quella che crea debito pubblico e tasse finendo per bloccare l'economia e far muovere gli investimenti privati produttivi. Non puoi applicare formule economiche (tra l'altro evidentemente fallate visto che la teoria dei moltiplicatori non ha funzionato mai a dispetto di tutti i nostri investimenti pubblici) a stati falliti.
>>2492 >A parte che la crisi di liquidità non c'è Sai qual è l'andamento del credito alle imprese negli ultimi mesi? >serve proprio azzerare la spesa pubblica Ottimo modo per ammazzare definitivamente l'economia italiana, oltre che quelle del resto d'Europa. >che è quella che crea debito pubblico Sai che il debito pubblico è necessariamente credito privato? Sai che sono le banche, e tramite di esse i risparmiatori, a comprarlo? Sai che è detenuto per la maggior parte in Italia? >gli investimenti privati produttivi Tipo la privatizzazione della sanità nazionale e delle reti idriche comunali? Cazzo, che efficienza! >la teoria dei moltiplicatori non ha funzionato Il caso della Grecia è ovviamente un caso di moltiplicatore sbagliato, non di teoria errata. Perfino Cottarelli lo dice.
>>2489 >supermercati che vendono prodotti freschi giornalmente ma quella è solo una fascia di quello che era la merce venduta da un SUPERmercato... i supermercati ai loro tempi, hanno anche loro cambiato il paradigma di come veniva venduta e consumata la merce. da una parte non è così strano che la grande distribuzione faccia la fine che è toccata a tanti negozietti nel corso degli anni. la cosa brutta, tra le altre, e almeno secondo me...è il tipo di lavoro, di impieghi, che l'ultimo cambiamento porta con sè. la grande distribuzione non sono santi...ma su amazon si sentono delle storie dell'orrore.
>>2494 oltre al fatto che la spesa "ordinata" non è più fantascienza da un po'. >>2492 si...ma anche quella sarebbe da disinnescare con cura. ci sono paesi in cui la maggior parte di reddito tirato dentro viene dall'impiego pubblico. e anche se sono abbastanza sicuro che buonissima parte di questi pubbici impiegati sia utile come un buco del culo in fronte...onestamente non me la sentirei di staccare quella spina tout court solo per un criterio di logica e di spreco.
>>2491 non ci sarebbe niente di male nella spesa pubblica in sè e per se...se se ne cavasse quello che se ne deve cavare...
>>2495 La spesa pubblica è quella che ci ha dato la nostra rete autostradale, gli investimenti privati sono quelli che hanno fatto crollare il ponte Morandi. Non dico che sia sempre tutto così, da entrambe le parti, però c'è oggettivamente uno zoccolo duro di pregiudizi autorazzisti utili a (((quelli))) che li propalano, di cui dobbiamo liberarci ad ogni costo.
Open file (99.59 KB 800x600 monti_triggered.jpg)
>>2497 Basato >>2496 >spesa pubblica immagine correlata
>>2493 https://espresso.repubblica.it/plus/articoli/2015/01/22/news/italia-a-tutto-cash-1.196088 Più che altro ci sono i consumi bloccati perché qualcuno tassa tutto quello che si muove e che sta pure fermo tipo le buste di plastica e le bibite gassate. Se poi le imprese hanno bisogno di prestiti per pagare tasse è meglio che chiudano. In tutto questo però le banche continuano a dare prestiti allegri e senza garanzie tant'è che finiscono per collassare sotto il peso della propria gestione allegra.
>>2493 Magari negli investimenti produttivi ci possiamo mettere anche acciaierie, fabbriche di auto, di elettronica e abbigliamento, oltre ai caseifici per le caciottelle.
>>2493 E la BCE non mi è parsa affatto avara in fatto di denaro concesso.
>>2500 >In tutto questo però le banche continuano a dare prestiti allegri Sai qual è l'andamento del credito alle imprese negli ultimi mesi?
>>2497 Quand'è che la fiscalità per ripagare il debito pubblico diviene insostenibile?
>>2502 Quel denaro va dritto dritto a comprare debito pubblico europeo, tedesco in massima parte. Se vuoi ti spiego anche il perché. >>2504 Se pensi che io sia un sostenitore del governo tasse, sbarchi e manette ti sbagli di grosso.
Open file (695.83 KB 1024x768 scr (2).png)
https://archive.is/BWt9H E adesso via con le brillanti operazioni psicologiche del nostro governo piddino, questa farà il paio con il tentativo di far fuori il reddito di cittadinanza, per cui hanno tirato in mezzo pure il FMI, che ha tenuto a galla un minimo i consumi. Chissà perché però a queste statistiche non si accompagnano mai esempi di ditte che cercano lavoratori e la disoccupazione continua invece a crescere. Di contro, questa aria da va tutto bene, madama la marchesa, porterà una nuova ondata di suicidi come ai tempi di equitalia quando si negava l'esistenza della crisi a poveri cristi ridotti ormai senza speranze.
>>2503 Ti sei incantato? L'Hai già detto. Però le banche continuano a fallire per prestiti dati senza garanzie. Comunque è il modello di business di aziende senza capitali in pancia per motivi fiscali a essere fallimentare. >>2505 https://www.bancaditalia.it/compiti/polmon-garanzie/pspp/index.html Qui dice titoli pubblici e PRIVATI, comunque vai con la dimostrazione.
>>2507 Veramente le banche falliscono perché costrette a svendere i propri NPL, oltretutto a prezzi irragionevolmente bassi, il resto è fuffa da giornalisti. Grazie Leuropa! >>2507 La dimostrazione sta nel meccanismo proprio dei tassi di cambio: quando l'euro esploderà, il nuovo Marco si apprezzerà del 10-20% rispetto alla media delle nuove altre valute. Questo guadagno sicuro è molto appetibile per gli investitori istituzionali, che sono disposti a sacrificare un po'di capitale nel breve termine, investendo in titoli a rendimento negativo, per poi fare tombola nel medio periodo.
>>2508 Il marco mascherato da euro deprezzato fa comodo anche ai tedeschi per le esportazioni. I tassi sul debito tedesco negativi dipendono anche dal fatto che il resto dell'economia mondiale sta andando in vacca in special modo i titoli di altri paesi.
>>2509 Sì, è la strategia mercantilista tedesca che mantiene l'euro insieme, per il momento. >i titoli di altri paesi Guarda, la Germania non sta meglio di quelli che contano: ormai anche il mio gatto ha capito che basta minacciare dazi sulle auto tedesche per far tremare tutta l'eurobaracca. Perché credi che l'erede della culona inchiavabile si sia arrischiata ad allearsi con AfD? È arrivata l'ora della resa dei conti.
>>2511 Non saprei, non credo che una qualche crisi arriverà dall'alto, semmai finiranno per sparire ancora di più gli stati nazionali.
>>2511 Ma quella tizia che si suppone fosse l'erede della culona inchiavabile non l'avevano già fatta fuori recentemente?
>>2520 Io sto parlando di Annegrete, che è stata fatta dimettere per quella vicenda.
>>2497 >gli investimenti privati sono quelli che hanno fatto crollare il ponte Morandi. no...la mancanza di investimenti privati ha fatto crollare il ponte. specie se consideri che gli aumenti dei pedaggi sono qualcosa che ci siamo trovati ogni anno nuovo sotto l'albero. chiaramente i soldi di questi aumenti...non sono andati al mantenimento della rete...
>>2503 eppure ogni istituto, piccolo o grande che è andato in crisi...lo puoi far risalire a prestiti fatti a cazzo ad amici senza nessuna garanzia. il lupo lì non ha tutti i torti.
>>2504 nello stesso momento in cui alzare un prezzo diventa controproducente. ...quando riduce i benefici di fare una cosa al punto che la gente non la fa... quando il guadagno dell'intraprendere un impresa non vale il rischi che uno si prende nel farlo.
>>2506 articolo interessante... sembra la risposta alla domanda...cosa succede quando, in relativamente breve tempo, 120000 persone perlopiù giovani laureati e presumibilmente qualificati,lasciano il paese ed entrano circa lo stesso numero di ignoranti dal terzo mondo?
>>2522 l'unica cosa che ho capito da questa discussione è che se non sei inchiavabile, in Germania non vai da nessuna parte.
>>2530 >no...la mancanza di investimenti privati ha fatto crollare il ponte NO, MA DAI? IO PENSAVO CHE GLI INVESTIMENTI DI ATLANTIA FOSSERO PER FARE BUCHI NELLE PILE! GRAZIE LUPO!
>>2536 lo sai che non è quello che intendevo... dico solo che c'era e c'è un concessionario, che chiaramente non ha fatto quello che doveva fare, a fronte di aumenti costanti dei pedaggi. questo è chiaro. ma io avrei risposto a una affisione che diceva > gli investimenti privati sono quelli che hanno fatto crollare il ponte Morandi. capisci quello che voglio dire? o mi vorrai venire a dire che quello che indossi e mangi viene prodotto nel tuo sovkoz locale? secondo me saremmo di fronte a qualcosa che è riuscito a prendere il peggio del pubblico e il peggio del privato... onestamente...mi sorprende la reazione, ma se ti ho offeso...scusami.
>>2537 Se avessi letto >>2497 per intero avresti capito che era un'iperbole. Leggi, lupo.
>>2538 immagino...scusa per l'incomprensione.
Open file (831.86 KB 1024x768 scr (3).png)
https://archive.is/g9JB8 Menù di oggi: collasso del mercato auto. Anche se qui, oltre le colpe dell'industria che non sa ancora che direzione compiere e della politica che tende a bloccare e tassare tutto quello che si muove e non, ci sono anche questioni riguardanti la modernità contemporanea che ha smesso di comprarsi auto per copulare in camporella potendo usare direttamente i telefoni cellulari per trovarsi qualcosa per farlo.
>>2537 Scommettiamo che se le autostrade le avesse dovute costruire Atlantia, invece di averle in concessione, le avrebbe manutenute a fondo e lo Stato gli avrebbe messo alle calcagna l'ANAS per fare verifiche misurabili in tonnellate di carta?
>>2543 >Menù di oggi: collasso del mercato auto. Come si fa ad accelerare se non ci sono le macchine per farlo? Comunque, spero vivamente che qualche paese europeo inizi a dare contributi economici a chi voglia rimpiazzare l'industria cinese. Uno stabilimento che crei medicinali o circuiteria si farebbe i miliardi... Comunque te lo risolvo io il mercato dell'auto, dai mega incentivi per comperare auto elettriche dimmerda, ma così poi le lobby del petrolio muoiono...
Open file (108.74 KB 1280x720 download (31).jpeg)
>>2545 >Come si fa ad accelerare se non ci sono le macchine per farlo? Dal tuo intervento sembrerebbe che tu sia uno dei seguaci di quella buffa religione che prega che i beni gli cadano addosso dal magico albero del socialismo invece di realizzarli con le proprie manine. Comunque, forse non l'hai notato, le aziende stanno scappando per le tasse stratosferiche necessarie per ripagare i soldi allegri già distribuiti.
>>2544 La differenza fra una concessione settantennale e la proprietà non si vede. Perché non c'è. Un giorno capirai.
>>2546 >tasse stratosferiche necessarie per ripagare i soldi Una volta chi non capiva un cazzo aveva la decenza di stare zitto...
>>2549 Veramente hanno scoperto solo dopo il crollo del Morandi che non si sapeva di chi fossero i terreni sotto i ponti. >>2550 >not an argument Yawn.
>>2551 Se veramente pensi che le scartoffie possano bloccare le grandi opere non so che dirti. La volontà politica dei plutocrati ha la precedenza assoluta, se qualcosa non si fa è perché essa manca. >meme Soporifero. Il punto è che la fiscalità non è il sottostante principale della spesa pubblica, ed essere costretto a spiegarlo mi deprime non poco.
>>2553 Io sapevo che la fiscalità dovesse seguire il rapporto deficit/PIL dei trattati con Bruxelles. Per quanto riguarda la volontà di fare opere pubbliche si perde direttamente nei meandri della burocrazia italiana che esaurisce i fondi già in sede di progettazione, o peggio, che fa il Mose senza prevedere la manutenzione e i costi necessari. Che poi in questo paese balordo si facciano prima le opere che non le industrie che devono servire le opere stesse è argomento su cui ho lasciato perdere obiezioni da tempo.
>>2556 >Io sapevo che la fiscalità dovesse seguire il rapporto deficit/PIL dei trattati con Bruxelles. Solo se sei l'Italia ed il tuo governo comprende la Lega. Letteralmente l'unico modo. Chiunque fa deficit a gogo e nessuno tira un fiato, quando interpellato a proposito del deficit francese Juncker rispose sostanzialmente "vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare" >meandri della burocrazia Forse non ci siamo capiti. Quando un Benetton o un De Benedetti parla, nessuno osa fiatare. Se avessero voluto, avrebbero potuto.
>>2559 Hai portato due esempi di gestione e economia di carta, di realizzare opere abbiamo smesso da un po', che i fondi si esauriscano già nella progettazione dovresti trovare abbondanti esempi su Google. O ad Aquila e Amatrice.
>>2559 Magari sulla Francia non pesa il debito pubblico che pesa sull'Italia e comunque vale quello che ho detto io sopra, a quanto pare. Ovviamente di tue scuse per avermi dato del cazzaro non ne vedrò ma almeno abbiamo appurato chi sia a dire cazzate tra noi due.
>>2561 I parametri di Maastricht sono 60% e 3%.
>>2564 Ce n'è anche uno sul surplus commerciale che dovrebbe essere la nostra scusa per tassare i tedeschi.
>>2543 se è per quello mi ricordo che neanche troppo tempo fa si vedevano dei +10% e nessuno gridava al miracolo economico. ma poi sai, sono uno di quelli che pensa che tutto questo ambientalismo recente sia più per farci cambiare l'auto con una che...nominalmente, inquina meno, quindi ...la mia opinione...cum grano salis.
>>2544 eccetto che non è andata così... da nessuna parte. tutte le grosse infrastrutture in italia sono state fatte con denaro pubblico e poi praticamente regalate a privati. e la cosa pazzesca è che tutti quei grossi enti di monitoraggio economico...sembra che suggeriscano esattamente quest'andazzo. come dire...forse è il caso che ti licenzi...così prendi la liquidazione! non credo di aver sentito ancora un argomento sensato per il quale lo stato dovrebbe rinunciare a fonti di reddito da esso stesso create...ma pare che sia una genialata...
Open file (204.12 KB 1024x768 scr (4).png)
https://archive.is/Tip1o Ed ora un grande classico italiano senza tempo: le truffe bancarie.
>>2569 Volendo dovrebbero esserci anche casi di enti che hanno venduto le proprie sedi per poi prenderle in affitto dagli stessi privati a cui le avevano vendute e facendo prendere ai geni che avevano concepito l'operazione pure grassi bonus per l'introito appena ottenuto.
>>2574 Quella è una pratica standard cui le aziende ricorrono quando non possono (più) accedere al credito finanziario o bancario, vedasi il caso AMD. La vendita fornisce un'iniezione di liquidità che può essere investita in ricerca e sviluppo.
>>2575 Comunque la si voglia vedere resta un'indicazione di situazioni problematiche.
>>2576 Sì, ma non si tratta di castacriccacoruzzzzione quando la misura è calcolata scientemente.
>>2575 Comunque soldi non li hai per rispettare i piani di sviluppo, il resto lo fa la legge di Murphy. Comunque sia resta incompetenza. Castacriccacorruzione poi la fanno i bonus e gli stipendi a multipli zeri a cotanta dirigenza che non è capace nemmeno a indirizzare il proprio uccello per pisciare.
>>2578 >Comunque soldi non li hai per rispettare i piani di sviluppo Non a caso ti ho portato l'esempio di AMD: circa un lustro dopo aver compiuto l'operazione stanno piano piano facendo le scarpe ad Intel ed il loro debito è sceso a 500M$, praticamente niente per la loro situazione contabile attuale.
>>2579 Rimane il fatto che "calcolare scientemente" e "misure emergenziali" ricorrano nella stessa frase, evidentemente una delle due è fuori posto.
>>2580 Tu hai mai lavorato nel settore privato?
>>2581 Si e i conti e le strategie finiscono sempre in vacca per cui è meglio non fare mosse troppo azzardate tipo impegnarsi il capannone per fare investimenti se non vuoi fallire malamente.
>>2582 Proprio perché conti e strategie possono andare male a volte è necessario ricorrere a misure emergenziali, come l'oggetto di questa disputa. È una mossa lucida, come invece non sarebbe vendere immediatamente tutto al miglior offerente e lavarsi le mani di tutto, che costituirebbe una risposta da stress.
>>2583 Non mi stai convincendo, tuttavia a volte si è costretti a rischiare quando ci si trova con le spalle al muro per cui può essere sensato farlo. Tuttavia sarebbe bene evitare di arrivare in condizioni del genere e differenziare i settori in cui si opera prima in modo che uno sostenga l'altro in caso di problemi. Il semplice fatto di aver sbagliato valutazioni e trovarsi in situazioni di emergenza dovrebbe indicare che le strategie future avranno un alta probabilità di esiti diversi dalle previsioni. Comunque le strategie si avvicinano molto ai gusti personali per cui ognuno, alla fine, dovrebbe seguire la propria indole.
>>2584 Secondo te tutti gli asiatici fuori dalla Cina che sono rimasti fottuti dal coronavairus (cit) sono stronzi, oppure possono anche esistere emergenze fuori dal tuo controllo?
>>2585 Ma tu hai capito che ho appena detto che proprio perché possono esistere emergenza fuori dal tuo controllo è sempre meglio tenersi un piano di riserva per non trovarsi nei casini?
>>2588 Nel manifatturiero un piano di riserva non c'è perché non ci può essere: chi produce beni con bassi margini vive sul filo del rasoio, e se alzasse i prezzi per mettere fieno in cascina finirebbe immediatamente fuori mercato. Questo è il caso della quasi totalità dei produttori asiatici. Quelli che possono permettersi piani B ma anche C sono i finanzieri ed i produttori di beni di lusso, che non ne hanno bisogno.
>>2591 In realtà basta già avere due mercati di riferimento: già quello dei consumatori standard e quello verso altre aziende, ancora meglio se con prodotti diversi e non solo lungo la filiera verticale di approvvigionamento o quella orizzontale di distribuzione, potrebbe essere abbastanza. Certo essere in settori diversi sarebbe meglio, avere una banca in house tipo la volkswagen o la FCA poi meglio ancora ma non si può pretendere la luna. Certo questo non da una sicurezza al 100% ma se viene l'apocalisse e salta tutta l'economia alla fine amen.
>>2592 Appoggiarsi al B2B è solo un palliativo: quando i consumatori languono, le imprese li seguiranno prima o poi. La situazione tedesca ne è un fulgido esempio: quando il mondo rallenta questa s'inchioda, come sta succedendo da diversi mesi.
>>2593 >ancora meglio se con prodotti diversi l'industria tedesca, tutta basata sull'auto e sull'export è proprio il caso da evitare che si diceva. Già la nostra componentistica meccanica può più facilmente passare dai componenti per i motori auto ai pezzi per le bombe grazie alla flessibilità di essere semplicemente meno specializzata. Fai caso che nel mio esempio le auto hanno un mercato di consumatori mentre le bombe hanno per clienti gli stati, è questo che intendevo con due mercati di riferimento.
>>2594 Pensa che ci sono dei gegni in giro che magnificano leuro...
>>2595 La cosa buffa è che noi italiani dovremmo essere tra quelli: pure se i vincoli di bilancio ci bloccano e appesantiscono le nostre esportazioni di prodotti a bassa tecnologia (solo quelli facciamo alla fine) dall'altro lato l'euro ci consentirebbe di arraffare valuta (di sicuro più pregiata della lira che vorrebbero svalutata sempre di più) di altri paesi verso cui esportare. Certo che se a ogni manovra tocca alzare le tasse su tutto, dalla casa alle sigarette, per mantenere la spesa corrente e i parametri europei difficile pensare che le aziende riescano a stare aperte
>>2596 Sai, quota novanta non ha arricchito gli Italiani. Conosci il ciclo di Frenkel?
>>2597 https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1985/08/06/cosa-accadde-quel-venerdi.html Si, ma noi siamo entrati nell'euro perché la nostra moneta era collassata a livello di non poter ripagare il debito pubblico o la bolletta petrolifera. Avremmo dovuto almeno ristrutturare la nostra spesa pubblica (come fatto dai tedeschi tra l'altro), invece di continuare con la stessa solfa pre-euro e peggio creando pure le regioni che si sono rivelate come buchi neri di spesa pubblica improduttiva che hanno deragliato pure il piano europeo di redistribuzione tramite finanziamenti.
>>2598 https://it.wikipedia.org/wiki/Sistema_monetario_europeo Lo vuoi capire o no che la rigidità del cambio espone le riserve valutarie delle banche centrali al rischio speculazione? E poi quale bolletta del petrolio, se l'ENI lo estrae? Loro prendono pagamenti dall'Italia in piccole lirette!
La bolletta energetica e il debito era riferito al 1985. Per il resto le banche centrali nazionali sarebbero il coso di troppo se la moneta la stampa la BCE ma l'ultima volta che abbiamo proposto ai tedeschi di mettere i debiti in comune loro hanno risposto che a quel punto la manovra ce la facevano loro. Alla fine però torniamo sempre allo stesso punto: non saranno le manovre monetarie a farci uscire dal pantano ma una politica industriale strutturata che passi dalle puttanate sull'italian sounding dell'alimentare a vere e proprie multinazionali con base in Italia.
>>2600 Non ti è mai venuto il dubbio che essere legati a doppio filo con questi tizi non è una buona idea? Le materie prime non le abbiamo mai avute, ma col cambio flessibile era possibile reggere alle avversità e correre in loro assenza; ora invece la Germania svaluta col culo nostro, e noi restiamo col cerino in mano.
>>2573 Mi sa che è successo qualcosa di analogo a qualcuno che conosco...
>>2601 Preferisco essere legato ai paesi di serie A che a quelli di serie B, alla fine mii piace la vita comoda e i beni di lusso e preferisco potermeli comperare invece che solo desiderarli con stipendi in moneta che non valgono nulla. E comunque pure il resto d'Europa di materie prime non ne ha poi così tante come il resto del mondo.
>>2604 Ma infatti, come faremo, dico, come faremo a comprare Ferrari, Valentino, Visconti, Gucci e Panerai senza leuro che ci protegge e ci rende più ricchi? Ci hai raggione, lupo. M'inquino di fronte a tanta saccenza.
>>2605 Chissà che risate a navigare internet da un Alcatel senza potersi permettere un Iphone che arriverebbe a costare 3 o 5 stipendi?
>>2607 No guarda, puoi anche smettere di rispondere, ho già detto che m'inquino
>>2608 E dovrei perdermi l'occasione di vederti su una bella Alfasud invece di una golf?
Open file (177.04 KB 1024x768 scr (5).png)
https://archive.is/YlX26 Oggi i misteri della matematica per cui nei nostri media le variazioni negative vengono sempre e comunque presentate con il segno più nemmeno fosse il gioco delle tre carte tra occupati, disoccuppati, "inattivi" e "scoraggiati".
Open file (465.15 KB 1024x768 scr (6).png)
https://archive.is/R4evQ/image E ci scappa pure una di quelle che dovrebbe essere una banalità allucinante ma visto che non se la aspettava nessuno pare che mi ci possa vantare per avere il nobel per l'economia per andarci a mignotte.
>>2611 https://archive.is/R4evQ link che avevo bucato.
Open file (126.33 KB 1024x768 scr (7).png)
https://archive.is/xbeOS Ma mettiamo pure una di quelle notizie che (((di là))) ti valgono ban e massdelete a manetta. Bella fortuna per il terzo settore avere pure una tassazione differenziata, no?
Open file (565.11 KB 1024x768 scr (8).png)
https://archive.is/phUaF E dai che finalmente forse lo fanno smettere di soffrire una volta per tutte.
https://www.invidio.us/watch?v=5o3z008hI3g E questa finora era pure la parte di vacche grasse.
Open file (429.50 KB 1024x768 scr (9).png)
https://archive.is/LCJWP "il socialismo finisce quando finiscono i soldi degli altri" cit. Maggie Tatcher.
>>2634 I soldi non sono finiti. La BCE non può finanziare gli Stati nazionali per pura volontà tedesca, non per limiti tecnici. Se facesse quello che deve, cioè finanziare investimenti reali tipo grandi opere e credito alle aziende, non saremmo ancora con la testa sott'acqua DODICI ANNI dopo la crisi.
>>2635 Peccato che il collo di bottiglia siano i debiti pubblici e le tassazioni nazionali, a chiedere più investimenti pubblici non ci sono più nemmeno i grandi costruttori, ormai lo fa solo la politica che non può ammettere che la politica di distruzione delle aziende per via fiscale fatta in Italia è stata rovinosa e non ha portato nessun beneficio, nemmeno quello di poter mantenere la spesa pubblica che ora andrà tagliata comunque per implicazioni europee.
>>2637 Vabbè, io ci rinuncio
Open file (412.46 KB 1007x704 Accelleriamo.png)
>>2638 Un altro tentativo puoi farlo, se non altro teniamo in alto la board nella lista iniziale.
Open file (603.09 KB 1024x768 scr (10).png)
https://archive.is/IeC6j Come si fa a triplicare le tasse sugli immobili senza modificare la tassa sugli immobili? Semplice, si triplica il valore stabilito a tavolino su cui si chiedono le tasse. Chissà perché poi nessuno chiede il senso di tutto questo gioco delle tre carte se poi deve rimanere invariato il gettito?
>>2660 Ah, comunque le tasse sugli immobili restano incostituzionali a meno di non iniziare ad esigerne il pagamento in mattoni.
Open file (722.10 KB 1024x768 scr (11).png)
https://archive.ph/PArzv Più investimenti pubblici dicevate? E perché non figa gratis per tutti? E perché solo una figa gratis e non 14? E Mercedes gratis per tutti no?
Open file (729.13 KB 1024x768 scr (12).png)
>>2662 https://archive.ph/rzsQs E basta chiedere, che ce vo'? Aspettiamo solo qualche tocco dall'algoritmo di Blackrock o qualche movimento strano di fondi verso l'oro o qualche altro bene rifugio esotico tipo cryptovalute e questo falansterio socialista esploderà in un tripudio di schizzi di merda.
Open file (58.59 KB 640x480 really.jpg)
Ci sarà il botto Lunedì? Chissà?
Open file (66.08 KB 372x360 1500012770.jpg)
>>2486 >Air Italy rilevata da Alitalia Watchmojo's Top Dieci Momenti Esilaranti negli Anime >>2506 Non puoi avere alti livelli di disoccupazione se i tuoi disoccupati se ne vanno dal paese >>2522 Ma esattamente c'è qualche legge in Germonia che forza le donne a portare i capelli alla Karen?
>>2663 Colpa del Surriscaldamento Globale Cambiamenti Climatici
>>2665 -4% con la scusa del corona virus. A 'sto punto aspetto i ribassi a doppia cifra prima di mettermi a vendere allo scoperto pure io.
>>2666 Speculazioni dell'effetto corona sul nostro export?
Open file (514.79 KB 1024x768 scr.png)
https://archive.is/manlB >Quando puoi lamentarti nei buchi dei conti degli stati per averceli fatti tu.
Open file (569.82 KB 1024x768 scr (1).png)
https://archive.is/B5iUV E via con ancora più deficit per investimenti completamente inutili e improduttivi che diventeranno nuove tasse che stritoleranno ancora di più l'economia reale. Si vede che vogliono proprio trascinare il paese in scontri violenti.
>>2853 già...devo confessare che lavorando nel settore tessile e abbigliamente mi starei cagando un pochino sotto...pare che di disdette di ordini siano state parecchie... ma da come sembra forse è come lamentarmi dell'alloggio che mi hanno assegnato sul titanic.
Open file (448.39 KB 1024x768 scr (2).png)
>>2662 https://archive.is/T6G2E Un aspetto spesso sottovalutato della UE è quello di fare da riparo dalle porcherie governative che hanno sempre contraddistinto il nostro paese.
Open file (624.21 KB 1024x768 scr (3).png)
>>2506 https://archive.is/RR2KP Almeno pare che la scarsità di manodopera che si lamentava finora sia stata risolta. Rimane il mistero misterioso di perché ci si ostini con il gioco delle tre carte tra occupati, disoccupati e inattivi come se la gente potesse ancora pensare che le cose vanno ancora benissimo come gli raccontano i media e non si rendesse conto della realtà semplicemente guardando le serrande abbassate con su scritto "vendesi". "affittasi", "regalasi" e "vi prego toglietemi questo magazzino che non riesco più a pagarci le tasse sopra!".
>>2866 no...vuol dire che ci multeranno e basta.
>>2906 >. già...non condivido il pessimismo qui riguardo al mattone, neanche in un contesto di tasse attuali. ma le imu commerciali sono su un altro pianeta... quelle sì che ti dissanguano.
Open file (662.65 KB 1024x768 scr (4).png)
https://archive.is/EX8Cv Ovvero di come il sistema degli incentivi, rispetto al semplice ridurre la pressione fiscale, generi illeciti e ulteriori intasamenti del sistema giudiziario oltre a non essere efficiente giacché i propositi su cui si basa sono di indirizzo dall'alto con criteri che potrebbero essere quelli di cui non necessitano poi i reali fruitori.
>>2943 https://www.invidio.us/watch?v=FkCzdLyJIlM Qualcos'altro ancora sul metodo degi incentivi.
>>2943 ma lo sai come sono i gommunisti...la loro idea di fare le cose è che tu gli dai lo stipendio, loro ti danno la paghetta, e ti dicono anche come spenderla. come la mamma del preside Skinner.
Open file (149.38 KB 421x493 uno qualsiasi.png)
>>3050 Per questo è divertente sbattergli in faccia i risultati della loro supposta scienza.
Open file (88.57 KB 1024x580 1582546433003.jpg)
Livello di collasso di sistema: i commercialisti passacarte del sistema non vengono più pagati. (colpa dell'evasione fiscale, chiaramente) https://www.invidio.us/watch?v=W-FGNy6vZNc
>>3056 Massima interessante, hai altre perle del signor Pantaleoni?
E Se tutta questa storia del virus fosse più che altro un grosso diversivo per coprire un qualche grosso ammanco o mascherare una crisi che era comunque imminente?
>>3105 https://www.invidio.us/watch?v=QcruyQ0HqqQ Per ora più che un diversivo è proprio la scusa per chiudere situazioni che erano diventate insostenibili. Poi la crisi c'è già da circa il 2008 quindi non è che la stessero nascondendo molto bene. Tra l'altro, considerando come fine gioco le nostre riserve auree, riuscire a impossessarsene ora che l'oro è ai massimi non sarebbe una gran mossa.
Open file (2.31 MB 3500x2241 1583084085580.jpg)
>Milano -10,8% Tenetevi forte.
Open file (558.07 KB 1024x768 scr (6).png)
https://archive.is/xZWZj Arrivano i primi sciacalli in controllo del danno. Che personaggio rivoltante.
GRAZIE A LEUROPA CHE CI PROTEGGE, EVVIVA IL MERCATO UNICO
>>3105 Mia teoria complottista coperta da copiràit™: Visto che il globalismo sfrenato che abbiamo subìto negli ultimi decenni non conviene ad alcuno, Trump e Xi si sono messi d'accordo per creare una sceneggiata ad arte per raffreddare gli animi. Il tasso di mortalità piuttosto esiguo non giustifica il circo mediatico imbastito, il che indica che qualcuno sta forzando la mano.
Open file (44.33 KB 1280x720 doc.jpeg)
>>3115 Veramente i morti sono tantissimi se consideri il tempo brevissimo in cui la situazione sta precipitando, inoltre le proiezioni dei modelli descrivono scenari peggiori della peste nera a livello di potenziale estinzione dell'umanità. Almeno a sentire cli esperti. Meglio la teoria che in realtà sia un complotto dei democratici che hanno dato il via all'operazione fine di mondo contro Trump stesso per la consapevolezza di non riuscire a sconfiggerlo con elezioni in un clima ordinario.
>>3115 Che io sappia ai cinesi lo status quo non dispiaceva...
>>3128 Sono partiti per primi a fare ricerca su dispositivi e vaccini per ovvie ragioni, probabilmente alla fine saranno quelli che trarranno più vantaggio anche dagli ultimi accadimenti.
Open file (167.79 KB 420x461 1316870628304.png)
boh in questo filone vi state tirando teorie fuori dal culo che manco un mago con conigli fuori dal cappello. >>3108 come fai a sorbirtelo per più di 30 secondi? e cosa è quel bubbone che ha sotto l'occhio? un nuovo sfogo di corona-chan? mazza che schifo controllate i miei numeri consecutivi
Open file (55.62 KB 953x555 cina.png)
Open file (65.07 KB 958x557 cina2.png)
>>3128 Dovrai ricrederti
>>3134 Guarda che non c'è nessuna teoria, il paese ha di fatto chiuso nel 2012 quando Equitalia appesantì quelli che già non riuscivano a pagare le tasse che dichiaravano, da allora sono aumentate pure le tasse su tutto quello che era tassabile, e non, con conseguente fuga all'estero di qualunque cosa potesse farlo. Qui ormai si mettono solo le notizie in fila. Al massimo si può dibattere su come sia più sensato invertire la rotta, se con tagli di spesa improduttiva per ridurre le tasse, con più spesa pubblica o intervenendo addirittura sui cambi monetari fino all'uscita dell'euro. Non credo che la situazione attuale sia oggetto di discussione più di tanto. Tuttavia se hai teorie da esporre sono ovviamente le benvenute. Basta che non te ne esci che siamo in pieno boom economico aspettandoti che non la si consideri una battuta ilare.
Open file (198.60 KB 2048x1504 Friendship.jpg)
Open file (246.28 KB 1920x1617 corona.jpg)
>Milano: +1% Letteralmente il rimbalzo del gatto morto.
>>3167 >Chiuse scuole, luoghi di ritrovo, palestre, centri sportivi, musei, ogni cosa che possa portare profitto >Si parla di chiudere anche banche, zone industriali e trasporti pubblici <MA NON LA SACRA BORSA AAAAAAAAAAAAAAAA MUH RISPARMI Lo stato assoluto del governo Italiano
>>3171 Ho appena scoperto che l' AD della borsa di Milako si chiama (((Jerusalmi))). >themoreyouknow.png
>>3152 ...Giunonica.
>>3136 >le paghe si sono alzate Nel mio libro sarebbe una cosa buona...immagino che ci sia chi si fa pagare meno...ma una grossa ossatura industriale può sopperire a molto.
Open file (26.50 KB 622x626 1583774443209.jpg)
https://www.invidio.us/watch?v=C9NOzhZStmg Cominciate a rompere i salvadanai. Metto un video di appoggio perché sennò mi arrivano ancora più insulti del solito.
>>3194 >10 minuti di gabella per dire "comprate ora che sono basse e rivendete tra qualche anno" >manco una menzione vaga di settori a basso rischio molto illustrativo (non)
Open file (538.69 KB 1238x1235 1583901985477.jpg)
>>3195 https://www.invidio.us/watch?v=E1VdGfJgDR4 Veramente ho sempre considerato il suo non menzionare titoli specifici un merito, comunque le indicazioni di massima sono sempre le stesse ed erano già nell'altro filone. Tanto è sceso praticamente tutto e ovviamente qui non si parla di titoli di stato.
Open file (675.54 KB 1024x768 Sate a casa.png)
https://archive.is/wPq64 Per molti la scusa del coronavirus sarà l'occasione per abbandonare operazioni fallimentari, tipo decathlon, che non riapriranno più. Sarà più ardua da spiegare la chiusura di alcuni supermercati che verranno annunciate a breve nonostante gli affari d'oro da approvvigionamento per fare scorte.
>>3201 Puoi elaborare su questo punto?
>>3202 Per ora ho solo indiscrezioni su riorganizzazioni di reti di vendita Coop che è presente in modo massiccio sul territorio, vediamo a breve se annunciano qualcosa in modo ufficiale. Comunque la grande distribuzione ha avuto una crescita ipertrofica da tempo e ormai chiusure e riorganizzazioni sono costanti. Ci sono anche notizie similari all'inizio del filone. Piuttosto sarà da ridere a vedere come penseranno di recuperare gli spazi lasciati vuoti che sono una questione che presto o tardi dovranno affrontare anche in sede governativa.
>>3205 Potrebbero sfruttare l'abbandono di molte strutture enormi per riqualificarle in ospedali o carceri, trasformando l'Italia in un dispensatore di servizi e ricerca per il resto d'Europa, così da far venire quigggggiù i malati di tutto il continente e presentargli salatissimi conti finite le loro cure, nonchè mettere a posto le migliaia tra medici ed infermieri che in questo momento sgobbano al McDonald's o campano sui paparini.
>>3216 Sarebbe un piano troppo logico con conseguenze positive per l'economia (su alcuni piani) italiana. Non succederà mai.
>>3216 Ci sei quasi, il piano di farci diventare la Florida d'Europa con case di cura per vecchi somiglia molto alla tua idea e potrebbe essere più avanzato di quanto sembri. A parte la concorrenza del Portogallo.
>>3194 Ragazzi...aspettate che riaprono i tribunali e potreste prendervi casa con i soldi concui, chi può, si prende il suv. Il problema è arrivarci a quel punto...
>>3205 Già...senza contare che fusioni e accorpamenti, ne fanno di continuo e da anni.
>>3216 Credo che già solo organizzare il trasporto di un sacco di infetti sarebbe un problema. Poi considera che non tutti magari sarebbero d'accordo a spedire i propri cari in un lazzaretto all'estero. Poi considera anche che di quel genere di spazi... ce li.hanno.quasi tutti.
>>3218 Troppe tasse...a differenza del portogallo. Che le ha comunque alzate x i pensionati che vanno asoggiornare là.
Open file (1.69 MB 4032x3024 1583894610857.jpg)
Open file (50.00 KB 605x749 1583698401723.jpg)
Open file (282.29 KB 458x600 1583646439986.png)
>borsa giù >oro giù (ancora positivo su un anno) >bitcoin giù Pare proprio che sarà un'apocalisse di quelle serie dove la nuova valuta di scambio sarà la carta igienica, nel senso proprio di quella che si usa per nettarsi l'ano.
Open file (72.27 KB 600x400 salvatore.jpg)
Penitenziagite!
Open file (596.45 KB 1320x742 nYdwZ1584035005.jpg)
>>3262 Quante storie solo per aver messo una donna a far danni nel posto più rischioso che si poteva e oltretutto dopo i disastri fatti al FMI che dove passava non faceva più crescere l'erba.
lo sapevate che il libano è in default? https://w ww.lindro.it/libano-e-default/ e il giorno dopo la lagarde si mette a fare i discorsi che ha fatto. comincio a pensare che i video di carrarmati che vengono saffissi da una parte all'altra potrebbero essere per sedare la folla, più che per altro...
>>3264 effettivamente le manager donna hanno dei pessimi ruolini di marcia quando si tratta di gestire...qualsiasi cosa...hewlett packard, yahoo, new york times, la CGIL...
>>3217 >>3218 La dualità del Lupo. >>3237 >Credo che già solo organizzare il trasporto di un sacco di infetti sarebbe un problema. Se completassero le opere utili e mettessero un altro paio di tunnel e ponticini (tipo io uno tra Albania e Puglia ce lo vedrei, sai quanta strada non ti fai per muovere merci e persone con l'est europa invece del traghetto), si potrebbe anche fare.
>>3310 di che distanza staremmo parlando?
Open file (187.76 KB 937x703 1584018678290.jpg)
>>3310 Nel tempo in cui abbiamo fatto una campata del ponte di Genova, i cinesi hanno fatto questo.
>>3335 lo sanno tutti che un economia nazionalsocialista come quella cinese è la migliore... iniziativa e proprietà privata e uno stato con in mano tutti i settori strategici che si assicura che non ci si pesti i piedi gli uni con gli altri ma si lavori insieme per fare una concorrenza più agguerrita agli stranieri. noi invece siamo nella situazione in cui lo stato non può fare niente di tutto quello che crucchi e francesi fanno senza avere nessunissima ripercussione...
>>3264 'If it was Lehman Sisters, it would be a different world' – Christine Lagarde in che senso, cara?
>>3338 Più che il nazionalsocialismo cinese da noi sul ponte di Genova ha pesato la magistratura che aveva sequestrato tutto.
>>3387 it would be, too. it would be fire and ashes
Open file (190.80 KB 1002x675 CCCP.png)
Il problema di questo paese è che c'è troppo liberismo. Si si.
>>3523 ecco vedi...se fossimo in una democrazia, quel carrettone sarebbe stato lasciato fallire tanto tanto tempo fa. almeno se vanno presi per buoni i commenti degli articoli su alitalia di varie testate in varie collocazioni sullo spettro politico. ogni volta un plebiscito. posso immaginare che stiano cercando di far passare la cosa in questo momento di regolamenti "allentati" per il virus.
>>3543 in compenso posso immaginare che in questo momento una compagnia aerea valga due saccottini e quello che hai in tasca in questo momento. ma posso immaginare che riusciremo a pagarla a prezzo più che pieno comunque.
>>3523 >>3543 Fatemi capire una cosa: mi state dicendo che in un paese come l'Italia, dove svariati milioni di persone vivono su isole più o meno lontane dal continente o comunque in zone con collegamenti terrestri carenti o assenti, voi volete far chiudere l'unica compagnia che possiamo controllare politicamente? Prendete come esempio ciò che è successo ora: TUTTI gli operatori esteri se ne sono andati, e se non ci fosse Alitalia ora siciliani e sardi non saprebbero che pesci prendere. Vogliamo fingere che vada tutto bene in casa Alitalia? NO, IN ALCUN MODO, ma abbandonare al mercato una compagnia di trasporti strategica come nessun'altra per l'Italia sarebbe veramente una mossa d'inqualificabile stupidità. Rinsavite, e presto, perché nei prossimi mesi sarà necessaria una dose di lucidità inaudita finora.
>>3546 Il problema è che, come al solito, il pubblico abusa delle proprie iniziative industriali assumendo gente per avere voti elettorali o semplicemente favori sessuali. Infatti nel caso di Alitalia c'è un eccesso di personale che è in quantità spropositata e ogni acquirente privato partiva dal suo ridimensionamento che ora si eviterà continuando ad avere una compagnia inefficiente e quindi generalmente più cara nei servizi. Per quanto riguarda la Sicilia e la Sardegna, a parte l'essere nel 2020 e quindi ci dovrebbe essere una mobilità minore che non negli anni 80, magari se non riescono a creare compagnie aeree proprie significa che non c'è tutta la necessità che si pensa o che la presenza di Alitalia è un ostacolo alla loro nascita in modo efficiente. Inoltre sarebbe il caso che cominciassero a lavorare nella propria regione per avere finalmente uno sviluppo autonomo. Dal punto di vista europeo il discorso andrà verso l'avere una o due grandi compagnie aeree, un po' sul modello americano, e oltretutto il modello di business delle low cost impone ulteriori riflessioni per compagnie su scala regionale. Se poi si vuole mantenere i voli di sardi e siciliani a spese dei contribuenti fate pure ma non stupitevi se poi le aziende scappano all'estero lasciandovi senza lavoro a tutti gli altri.
>>3546 > e se non ci fosse Alitalia ora siciliani e sardi non saprebbero che pesci prendere. >implicando che sia una cosa cattiva t. italiano del continente. ma scherzi a parte... una volta mi è stato detto che dopo ustica...di cui credo siamo tutti quasi sicuri su cosa possa essere successo...le piccole compagnie private sono state devastate, e probabilmente la cosa non è stata tutta...spontanea. il fatto è che salvo licenziare tutti e riassumerli col jobs act e a prezzi di mercato...alitalia non è minimanente differente da qualsiasi carrozzone pubblico, solo molto più costoso di altri. sai benissimo che nessuno ci metterà la faccia per fare quello che bisogna fare. quindi di cosa parliamo?
>>3559 Veramente i tre commissari che l'avevano presa in mano ad un certo punto erano riusciti a farla tornare profittevole quindi, al solito, il problema è il management tipo Cimoli e il fatto che i danni non gl vengono fatti pagare.
Open file (26.66 KB 350x261 mbriaco de mijardi.jpeg)
>Si annunciano interventi si Stato per 25 miliardi di euro. >Prevedono moltiplicatori fino a 350 miliardi che è quasi metàPIL. Quindi un taglio dellIMU alle aziende che ora pesa per 10 miliardi l'anno che svolta sarebbe per la nostra economia?
>>3571 ci sarebbe anche un'altro fattore da considerare. per una compagnia aerea, l'affidabilità è tutto. la quasi certezza che se prenoto un aereo con qualche mese in anticipo, quel volo avverrà il giorno stabilito, senza troppi ritardi o disagi vari. alitalia da quel punto di vista ha una reputazione abbastanza rovinata. ci vorrebbe un fortissimo segnale di discontinuità per essere presi anche solo remotamente sul serio.
Open file (492.20 KB 1024x768 Voooolevi.png)
https://archive.is/slhum Pensavate voi che il nostro brillante governo non potesse fare peggio di quanto non avesse già fatto chiudendo tutto il paese agli arresti domiciliari, e invece.
>>4101 Ma come, non eri ancappato? Il sacro patto di non aggressione non ce lo metti?
Open file (46.18 KB 600x777 1584816647024.jpg)
>>3579 Non credo sia un problema che riguarda solo Alitalia.
Open file (111.62 KB 700x803 così deprimente.jpg)
>>4101 Non ci sono parole. Quindi prenditi una sfruttabile.
Open file (475.33 KB 1024x768 E-code.png)
https://archive.is/ttI9j Le gioie dell'E-socialismo: la teleburocrazia per fare le telecode. E ovviamente quando tocca a te sono finiti da un pezzo.
Open file (554.86 KB 1024x768 Emergenza per tutti.png)
https://archive.is/nQNz2 E se per caso aveste tenuto dei soldi da parte per le emergenze provvederanno a toglierveli in modo da favorire l'inizio delle rivolte e dei saccheggi dopo aver trovato intasato il sito dell'INPS.
https://www.invidio.us/watch?v=_4ePWzoImWs >La fine fu tra fragorose risate.
>>4175 ha- sul conto ci tengo solo il minimo indispensabile per pagare il mio mutuo... non so cosa si prenderanno. perdipiù sono lontano dalle zone urbane. quindi difficilmente vedrò delle sommosse nel mio paesino di vecchi. non lo dico in modo beffardo, non invidio chi ci rimane sotto.
>>4177 la domanda è solo incompetenza, o hanno incasinato la faccenda per guadagnare tempo?
Open file (169.67 KB 1366x666 bleah.png)
>>4182 https://archive.is/STO4m Incompetenza. I sistemi di Stato sono notoriamente inefficienti nonostante il ricorso a puttanate esclusivamente italiane, come la PEC, che oltre ad essere a pagamento sono pure fonti di rischio e inconvenienti. Ormai che fare le file al pubblico serva solo per spostare dati a mano da un ufficio pubblico all'altro lo iniziano a capire un po' ovunque. Oltretutto la situazione degenerata con la proliferazioni di enti e banche dati favorisce pure la confusione e le fake news per cui non trovano niente di meglio che creare ancora altri enti con ancora altre banche dati visto che ognuno difende gelosamente le proprie in quanto strumento di potere per vessare pure i cittadini richiedendo dazi e balzelli. Speriamo solo di essere vicini alla soglia di inefficienza letale per liberarci di questa manica di balordi si spera una volta per tutte.
Open file (318.60 KB 1024x768 MILLE CANALI.png)
>>4185 https://archive.is/GtFAi Per l'appunto quando si diceva delle gioie della proliferazioni di livelli governativi e di comunicazione ufficiali, semi ufficiali e ufficiosi. Tra l'altro questo riguarda pure i leghisti e il loro beneamato federalismo.
>>4185 >>4217 >Un paese che non ha neanche la propria rete di telecomunicazioni statale (ci appoggiamo solo sulle private) non è in grado di prevedere cose che anche un minorenne informatico saprebbe considerare >>4182 Sempre e solo incompetenza. Perchè se fossero competenti, lascerebbero più indizi sulla loro incompetenza. Non trovare nulla significa che o sono proprio bravi, o sono proprio scarsi.
>>4243 Veramente siamo rientrati nell'azionariato TIM con il tesoro e avremmo ancora in piedi il progetto open fiber.
>>4185 non sapevo questa cosa della PEC. buono a sapersi >>4217 come disse qualcuno...a cosa servono consulenti quando puoi avere una task force? o cosa te ne fai di un commissario quando puoi avere un supercommissario?
https://www.invidio.us/watch?v=lei9nwrW0e8 Probabilmente per quando gli altri paesi riprenderanno l'attività regolare noi ancora staremo aspettando che l'epidemia passi da se mentre multiamo chi si azzarda ad uscire di casa.
>>4261 Quindi in pratica il resto d'Europa si suicida mentre noi ricostruiremo l'Impero
>>4266 Ho più idea che torneremo a girare con il carretto e il mulo come i nostri nonni sia che vada tutto bene, sia che vada tutto male.
>>4261 in realtà sembra proprio che stati uniti e spagna siano messi peggio... comunque...preparate gli elicotteri >http://archive.is/UniZn >"Buoni spesa solo se sei antifascista". Il caso choc nella città di Parma mi ricorda tanto il cile, quando dopo che allende ha portato il paese alla fame, ha fatto anche in modo di escludere i "fascisti" o sospetti tali dalle distribuzioni di beni di prima necessità.
>>4270 mettiti bello comodo perché qui hanno capito da un pezzo che i militari vanno super stipendiati come in Venezuela.
>>4271 c'è da dire che in chile la cosa è stata fatta con in benestare e l'assistenza degli americani... non so come potrebbero prendere la cosa... ma direi che visto che siamo pieni di loro basi su tutto il territorio nazionale, direi che se non va bene a loro, allora non se ne farebbe niente.
>>4283 >c'è da dire che in chile Dove?
>>4286 Cile, chiedo venia.
Open file (38.78 KB 670x893 Draghi evade IMU.jpeg)
https://www.invidio.us/watch?v=DZTXhOpzwVM Pare che i millemila miliardi sbandierati dallo Stato siano solo 5 con un magggico moltiplicatore da 70 volte.
>>4418 tra l'altro...giusto per farlo presente. il contratto del mio mutuo mi permette di sospendere per un anno le rate da pagare, chiaramente maturando degli interessi e presumo che la cosa valga per molti quindi...non credo che sia poi quel gran regalo. poi questa cosa "abbiamo tutelato i mutui e i prestiti " quando danno soldi alle banche, è una cazzata paurosa. se la banca fallisse qualcuno si comprerebbe i mutui a un tanto la dozzina e la cosa non cambierebbe minimamente per il debitore. comunque buono a sapersi che il decreto è l'ennesimo regalo alle banche. datemi del coglione, ma sono un pochino deluso.
Open file (27.53 KB 400x256 15040446042.jpg)
>>4431 >se la banca fallisse qualcuno si comprerebbe i mutui non t'è sembrato mai strano che tutte le aziende venissero acquistate dall'estero tranne le banche e che non riescano a sbarcare in Italia istituti stranieri?
Open file (15.47 KB 300x300 anon_beret.jpg)
>>4418 ebigo >>4431 "la politica è tutta Relazioni Pubbliche" parte 10683 I M5S non so che fine faranno, e non a livello poitico...
>>4447 a prendere il reddito. devono chiudere il cerchio.
>>4418 >La casa di Mario Draghi va a fuoco >Contemporaneamente il cartello messicano della droga da fuoco alle case dei rivali Marione, dove hai investito i soldi del Q.E.?
Open file (523.17 KB 300x300 Burning jew.gif)
>>4461 >La casa di Mario Draghi va a fuoco Peccato non sia andato a fuoco (((Mario Draghi))) stesso.
https://archive.is/UmlW8 >La mafia sta aspettando i soldi europei L'impavido Di Maio alla pugna contro il vile alemanno incurante del pericolo che gli lancino in faccia la cronaca giudiziaria degli ultimi trent'anni in risposta.
>>4447 >I M5S non so che fine faranno, e non a livello poitico... In che senso? >>4418 risi al nome dell'immagine >>4465 La cosa triste è che non hanno torto. I cosiddetti aiuti (sono comunque altri debiti a strozzo, ma tralasciamo) che la UE dovesse mai elargire non andranno in saccoccia ai cittadini in ginocchio, ma alle (((istituzioni))) infiltrate dalla mafia.
Open file (17.39 KB 474x317 Infiltrazioni umide.jpeg)
>>4472 >(((istituzioni))) infiltrate dalla mafia. >Pensa siano infiltrazioni >Pensa che la mafia uccida fratelli alla gente così a caso e non perché siano venute meno ai patti
>>4465 >anche la foto che hanno scelto percola soia sembra che non siano in parecchi a prendere sul serio Giggì...
https://www.lastampa.it/economia/2020/04/09/news/coronavirus-eurogruppo-intesa-a-cinque-sul-pacchetto-economico-anti-crisi-1.38699996? Lupi, con questa direi /filone /repubblica(lol) /Italia Scusate l'immagine ma mi scocciavo a fare uno screenshot
>>4465 >La mafia sta aspettando i soldi europei Triste ma vero >>4500 >Caporetto Comunque... ☭✡MES PRATICAMENTE APPROVATO DAL SINEDRIO GIUDEO-BOLSCEVICO!!✡☭! Ricordatore quotidiano che in una democrazia rappresentativa non eleggi nessun rappresentante e non esiste alcun voto democratico
>>4507 Basato e veritàpillato
>>4500 >Conte teme il documento dei sovranisti M5S >il documento dei sovranisti M5S >dei sovranisti M5S >sovranisti >M5✡ vedere >>4478
Open file (50.08 KB 800x532 Paragone.jpeg)
>>4518 https://www.invidio.us/watch?v=tJWXyqc1Uxs Tieni, fai un po' di webm italici.
Ora sul serio. Non sapevo se affiggerlo qua o nella STANZA DELLA RABBIA. Volete bestemmiare FORTE come Dio comanda? Ma proprio forte forte? Buon appetito. https://twitter.com/matteosalvinimi/status/1248676511244333058 >primachè ehh ma i tuittari non sono umani E ti do la ragione. >primachè2 ehh ma ti frega di Salveeeneee? Neanche per il cazzo, pero quei commenti CRISTO BENEDETTO.
Open file (307.49 KB 1280x720 Processione di Pasqua.jpeg)
>>4530 Ma che non lo sai che tutto quello che non è allineato al pensiero petaloso è stato bandito via a più riprese da tutti i cosi sociali e adesso sono rimaste solo le sardine dell'amicizia frocionegra? Chissà che buffi saranno quando inizieranno a sbattere i piedini perché avranno fame.
Open file (28.92 KB 480x479 zuck1.jpg)
>>4535 Sì la situazione sui social merdwork è messa peggio che male. Quelli che si sono dimostrati troppo dissidenti sono stati "deplatformati" con una lunga serie di purghe in questi anni, e i difensori di globohomo foraggiati dai soliti sospetti si riversano in massa a commentare la solita roba sotto i post dei nemici individuati, creando un rumore di fondo per il quale chi pure si trovasse a leggere occasionalmente sarebbe portato a pensare che il consenso generale vada in una sola direzione (stranamente spesso i risultati elettorali vanno spesso in direzione opposta a quella di questi guerrieri per la giustizia sociale). Ho notato anche l'afflusso di bot o roba simile a commentare su svariati profili "nemici", te ne puoi accorgere notando che sotto uno stesso post la medesima "persona" fa reiterati commenti, apparentemente senza molta logica. Twitter non lo tocco manco con un palo lungo sei metri.
>>4540 https://www.invidio.us/watch?v=VfHVDB9kzKw In realtà i commenti sono sempre di salsa avversa, difficilmente qualcuno sprecherà tempo per scrivere "hai ragione", questo vale per entrambe le tifoserie, pure per quella che attualmente è stata praticamente allontanata. Twitter in più offre la possibilità di commentare anche programmi TV (devi avere però il fegato di guardarteli pure) che rappresentano un campo di battaglia misto che offre un po' di divertimento in più ai soliti circoli che alla fine sono sempre chiusi nelle proprie cerchie.
Open file (78.11 KB 1024x900 1528048834224.png)
>>4544 Boh, allora deve essere una cosa mia: non vado a commentare i post dei personaggi che non stimo e con le cui idee non sono d'accordo, non vado in posti tipo /leftypol/ per fare l'ebigo trollone di destra :-DDDDD La trovo una bassezza e una perdita di tempo. Tuttavia, se qualcuno mi pagasse...
>>4547 Per quello ti parlavo di campi di battaglia misti attraverso twitter, ci incontri gente di pensiero diverso dal tuo e a volte la tentazione di rispondergli può essere davvero irresistibile. Poi oltre un po' di divertimento, confrontarsi aiuta a mettere pure ordine tra le proprie idee che è sempre utile per capire come in fondo tutte le parti ti offrano sempre un menù fisso mentre tu a volte vorresti poter ordinare anche da altri buffet.
finalmente ho sentito qualcuno, salvini, menzionare la soluzione giapponese...emettere titoli di stato solo per gli italiani. ve lo dico... probabilmente sono soldi buttati...la mafia li sta aspettando, come dicono i tedeschi, e anche gli italiani, ma io lo farei. probabilmente sono soldi che non rivedrei più...ma se me li devono prelevare a forza dal conto, magari in seguito a una seria riduzione di sovranità causa mes, light o zero calorie che sia. preferisco partecipare volontariamente. e magari farlo quando le varie deutsche bank o commerzbank si mettono a svendere...
https://www.invidio.us/watch?v=r5fQKEPYD7A>>4599 Non ci sarà alcuna "soluzione giapponese", continueranno a salvare le banche (da se stesse) anche a costo di trascinare tutto il paese all'inferno.
>>4600 no, ma non ne dubitavo...ma mi fa piacere sentirle dire certe cose...come quando sento dire da qualcuno di autorevole o quantomeno con un pochino di seguito dire roba tipo...la fiat ha fatto più danni allo stato di quanto molti pensano e hanno pure la faccia di fare la voce grossa, roba del genre. non porta niente ma mi fa piacere vedere che certe cose non le penso solo io.
Open file (449.14 KB 1000x669 Buona Pasqua.png)
https://archive.is/GTwMo La nostra classe politica segna un nuovo risultato di incompetenza: non solo si ostina a richiedere soluzioni invise a metà del resto d'Europa per motivi culturali basati sul merito che affondano le proprie radici nel concetto di colpa e nel protestantesimo, ora, dopo aver fallito completamente nella propria linea politica, si affida pure ad autorità a cui il rifiuto di seguire le indicazioni è direttamente la cifra fondante del protestantesimo stesso. L'idiocrazia al potere. Amen.
>>4617 >non se lo filano più nemmeno i cattolici si aspetta che dei protestanti/atei gliene freghi quacosa slt
>>4616 *genere
>>4600 comunque...gran bel video
Open file (540.86 KB 998x671 Bicojoni.png)
https://archive.is/mHmQT Nuove vette da parte dell'idiocrazia al potere che riesce a raddoppiare il proprio modo di essere idiota: il primo nel tenere tasse spropositate rispetto al resto della UE e il secondo a pretendere che gli altri alzino le tasse per mantenere i nostri stipendi d'oro ai politici e miriadi di spese improduttive in cabine di regia e consulenze varie a gente che dovrebbe far ripartire l'Italia da Londra tipo Colao.
https://www.invidio.us/watch?v=MlL8iUUkYQY Effettivamente peri i liristi è davvero un "ora o mai più", non capiteranno più occasioni così favorevoli e propizie per tornare ad avere una politica monetaria gestita direttamente da mafiosi e in futuro un'uscita dall'euro sarà di sicuro più costosa.
>>4679 almeno i mafiosi si mettono a distribuire un pochino il maltolto in momenti di crisi...certo, viene da risorse rubate alla collettività. ma non puoi dire lo stesso dell'unione. il mes senza condizioni sulle spese sanitarie? quella era la cosa da fare subito e due mesi fa, se non subito quando si è saputo della faccenda dalla cina ed era chiaro che i pappacani stavano pesantemente minimizzando. adesso lo sanno tutti che il problema saranno le ditte che sono rimaste ferme e i disoccupati che verranno fuori. i mafiosi mi danno un'idea che almeno si rendono conto che hanno bisogno di uno status quo per continuare a prosperare, o che se cambiasse la situazione loro cambierebbero di conseguenza. sarebbe bello essere governati da qualuno che avesse chiari quegli ultimi due fatti.
>>4683 È che siete (tu e tutti quelli che fanno ragionamenti simili) fuori strada sul modo di vedere la UE: non è un altro livello statale con le stesse intenzioni di salvaguardia e tutela che possono avere gli stati nazionali ma uno spazio di mercato comune dove vige la concorrenza e la competizione tra i membri. Non dico che questo sia giusto o desiderabile per tutti ma, a questo punto della storia, questo è. Per questo l'alternativa sarebbe stata quella di avere risorse interne per affrontare casi di emergenza invece di non aver mai risanato i propri bilanci ed essere sempre rimasti sul bordo del precipizio fissando l'abisso. Per questo il MES ha condizioni capestro a livello di strozzinaggio: per renderlo sconveniente in modo da scoraggiarne il ricorso. Ribadisco che sto solo descrivendo lo status quo evitando di esprimere giudizi a riguardo.
>>4691 >È che siete (tu e tutti quelli che fanno ragionamenti simili) fuori strada sul modo di vedere la UE: non è un altro livello statale con le stesse intenzioni di salvaguardia e tutela che possono avere gli stati nazionali ma uno spazio di mercato comune dove vige la concorrenza e la competizione tra i membri. ti darei assolutissimamente ragione... eccetto che è l'unione stessa che si presenta nel secondo modo. e motiva le sue porcherie al secondo modo. di quello che vuoi riguardo a mao, ma nel libretto rosso pur usando profusamente la parola "popolo", "popolare", "democratico", ti posso assicurare che mette in chiaro, in modo inequivocabile, che a decidere è il partito, e in particolar modo, la sua persona. una pessima consolazione per quelli che magari sono finiti nella grande carestia. ma almeno non li hanno presi per il culo.
Open file (1.02 MB 1148x798 qwqw.PNG)
Tanto per la cronaca... https://archive.vn/JZBEg
>>4711 molto apprezzato, grazie.
>>4731 pare che la tv pubblica tedesca stia dipingendo il fatto che non stiamo usando il MES come un nostro tentativo per mettere le mani sul denaro tedesco e che in realtà non siamo a corto di soldi. che dio li benedica.
Open file (516.68 KB 1001x664 El cigno negro.png)
Si si, proprio colpa del Covid, che se non fosse stato per quello...
Come si può dare da mangiare ai sinistronzi delle belle pillolone rosse? Ogni volta che sono dentro un discorso di politica o mi sento dire "A me discutere di politica non mi piace" quando ci sono argomenti scomodi oppure "Siamo tutti d'accordo che X è male?" quando si parla di vaccate su chi non gli piace. Veramente, sembra di parlare con un branco di ebrei: si dimenticano le cose selettivamente, così possono pretendere di aver sempre ragione.
>>5143 Io di solito faccio la mossa finale tipo Mortal Kombat rincarando la dose e spiegando meglio quello che intendevo. poi mi godo il silenzio ascoltando i Depeche Mode. https://www.invidio.us/watch?v=aGSKrC7dGcY
>>5144 >Io di solito faccio la mossa finale tipo Mortal Kombat rincarando la dose e spiegando meglio quello che intendevo. Impossibile: appena trovo un minimo di terreno trovo o una scena muta, della serie "lascialo parlare che poi smette" oppure "tu sei troppo aggressivo nel discutere le cose". Una frustrazione tremenda ogni volta.
>>5146 Ma secondo te quale sarebbe un fine gioco degno? Già che abbandonano il campo significa che non hanno di che risponderti e che oltretutto sanno benissimo di cosa si sta parlando. Che dovrebbero fare? Dirti "ma lo sai che ora dopo le tue parole ho cambiato completamente il mio sistema di valori e la mia visione del mondo"? Ma pensi di star discutendo con gente che crede negli espropri proletari che sia realmente disposta ad accettare le soluzioni migliori semplicemente descrivendogliele? Mi sa che ti sei perso qualche uscita settimanale in edicola di pillole rosse.
Open file (612.22 KB 1024x768 e adesso Mambo.png)
https://archive.is/Qb0r9 Certo che questi annunci di taglio di tasse dopo le parole di Ruffini sull'imminente invio di accertamenti fiscali di massa suonano un po' di presa per il culo. Più o meno quanto gli annunci di una nuova revisione della spesa o di lotta all'evasione fiscale che dovrebbe esser stata compiuta da negozi chiusi da mesi. Magari ci metterei pure un'altra intera "task force" fatta di commissari alla "spending review" dopo gli otto che non hanno cobinato niente oltre riempirsi le tasche con un giusto stipendio a 5 zeri, La Troika ci dovrebbe proprio bombardare, altro che commissariare.
Open file (11.67 KB 255x255 Anime smoking.jpg)
>>5147 >"ma lo sai che ora dopo le tue parole ho cambiato completamente il mio sistema di valori e la mia visione del mondo" Non così esagerato però sì. Vorrei un mondo dove ogni discussione avuta allarghi gli orizzonti di chi ne ha preso parte, invece di uno scannamento senza senso, che alla fina è solo una perdita di tempo.
>>5131 è oggettivamente un cigno nero
>>5152 Finché non ti sarai chiesto cosa c'è dietro i presupposti psicologici di qualcuno che basa la propria visione del mondo sul modificare la situazione altrui continuerà a sfuggirti il quadro completo della cosa. Sarebbe però presuntuoso da parte mia importi le mie conclusioni, meglio che tu ti faccia le tue da te. >>5156 Se è un cigno nero deve avere effetti da cigno nero per tutti e non solo per alcuni. Com'è che invece non falliscono tutti ma solo alcuni?
>>5147 > Dirti "ma lo sai che ora dopo le tue parole ho cambiato completamente il mio sistema di valori e la mia visione del mondo"? io sul vecchio /pol/...facevo così. in realtà le mie pillole rosse le ho prese litigando con i /pol/acchi. ero letteralmente dall'altra parte. però quando ti trovi di fronte a delle prove...le vai a verificare. scopri che effetivamente sono vere, e capisci che hai basato la tua visione del mondo su informazioni errate o incomplete...brucia parecchio, ma cosa ci vuoi fare?
>>5160 >Se è un cigno nero deve avere effetti da cigno nero per tutti e non solo per alcuni. Com'è che invece non falliscono tutti ma solo alcuni? ma i cigni neri non funzionano così...quello che ha coniato l'espressione è un convinto assertore che...il mondo non sia esattamente simmetrico, dell'importanza del pararsi il culo, di come molti gruppi tendono a trasferire le proprie fragilità sugli altri e tutta quella roba là. lettura interessante, secondo me https://en.wikipedia.org/wiki/Antifragile
>>5165 No, se è un cigno nero deve essere tale per tutti, sennò parliamo di una semplice lezione "sveglia bambocci" per cazzoni impreparati ad affrontare il primo semplice imprevisto e finiamo semplicemente dalle parti della favola della cicala e della formica.
Open file (561.37 KB 1024x768 wait and bleed.png)
https://archive.is/YDKxQ Ad un passo dal livello spazzatura con prospettive di peggioramento. Il colpo di grazia lo darà la nostra politica.
>>5163 Ma qui non si parla di discussioni in cui i partecipanti si arricchiscono vicendevolmente dei punti di vista altrui, qui stai parlando di propaganda e di contro propaganda, non puoi aspettarti esiti ragionevoli.
Open file (311.24 KB 1024x768 pre termovalorizzatore.png)
https://archive.is/QrcYa >"le pressioni al ribasso sul rating potrebbero riprendere se il governo non attuasse una strategia di crescita economica e di bilancio credibile che rafforzi la fiducia sul fatto che il debito sarà instradato in una traiettoria di calo" >Fanno una patrimoniale sui conti correnti sottraendo ancora più liquidità dall'economia reale e regolarizzano 600000 africani incrementando la necessità di assistenzialismo statale per cui servirà ancora più pressione fiscale per pagare le spese e incentivare l'integrazione. Senti che botto...
>>5169 potresti farmi un esempio di effettivo cigno nero? perchè non credo che ci sia una singola crisi economica che non sia stata prevista da diversi addetti ai lavori. quindi non credo che sia mai...per tutti.
>>5339 Ovviamente hai ragione, ci saranno sempre settori che saranno o anticlici o che non risentiranno di crisi o che ne risentiranno meno, e qui entra pure la lettura che hai proposto, ma appunto il discorso va bene fintanto che si rimane sui settori. Se il discorso riguarda invece interi paesi, come il nostro, più che cause esterne credo sia più giusto additare cattive o pessime gestioni in generale, quali appunto la nostra che ha sempre rimandato il risanamento dei propri bilanci trovandosi ad aver addirittura saltato un ciclo di crescita come quello che c'è stato dopo la crisi del 2007-2008. Per quanto riguarda un esempio di cigno nero, per fortuna, non ho da fartene visto che si parla di eventi unici e con più cause concorrenti a costruirlo ma proprio il riferimento al vedere implica che sia oggettivamente riconoscibile da tutti. Può essere questa cosa del virus un cigno nero: potrebbe esserlo nel caso colpisse l'economia mondiale su scala globale. Può diventarlo se consideriamo gli effetti concorrenti delle chiusure forzate, della guerra sul prezzo del petrolio e magari qualcos'altro. Purtroppo finora, però, vediamo come gli effetti riguardino solo i paesi sotto una determinata sfera di influenza, quella dove siamo appunto noi, mentre invece la Cina si è limitata al solo distretto di Wuhan, le notizie dall'India sembrano piuttosto scarse mentre addirittura dall'Africa non ne arrivano affatto quindi ci saranno solo effetti locali e che peseranno solo sulle economie più deboli e senza strumenti alternativi, per esser chiari: la politica monetaria europea sarà parte del problema per il ritardo con cui la BCE interverrà a causa della burocrazia e dei meccanismi europei rispetto alle stampanti della FED che sono già in azione. Tuttavia, non è che arriva un coso e ti dice: "ciao, sono un cigno nero", quindi, se vuoi, chiamalo pure così ma, da parte mia mi aspetterei appunto effetti più gravi e più generalizzati che non il fallimento di bar e parrucchieri in Italia.
Open file (32.86 KB 932x184 immigration.jpg)
>>5327 >regolarizzano 600000 africani incrementando la necessità di assistenzialismo statale Salvai il commento in immagine correlata parecchio tempo fa dato che là per là mi sembrava avesse senso, ma considerando la realtà effettiva del tipo di soggetti che vengono importati a centinaia di migliaia il discorso non mi sembra reggere nè sul breve nè sul lungo periodo. Insomma, l'idea di immigrato funzionale a un qualche tipo di crescita economica ed apporto fiscale è quello della badante rumena o dell'operaio edile polacco che effettivamente lavorano, vanno a vivere in un appartamento e conducono una vita molto simile alla nostra, ma gli scimmioni dediti o alla malavita o al massimo alla raccolta di pomodori e che dormono nelle bidonville o nei centri d'accoglienza come si inseriscono in questo schema? Economistafag, cosa non comprendo? sono scemo io o il commentatore nell'immagine diceva cazzate?
>>5350 Ci sono anche i servizi di stato: scuola, ospedali e anche la polizia che si troverebbero in sovrappiù di personale in una condizione di contrazione della popolazione come quella che ci aspetta in vista della scomparsa di una generazione di boom di nascite. Inoltre in questo modo hai una aumento generale dei consumi visto che vai a distribuire la stessa ricchezza su una platea più vasta di persone con molte di esse che la useranno per il mantenimento di base. Questi sono gli aspetti favorevoli, quelli sfavorevoli sono che vai ad aumentare popolazione quando hai già disoccupazione a due cifre percentuali, lo stesso mantenimento dei servizi di base già elencati è uno svantaggio quando questi potevano essere ridimensionati sfruttando un calo di popolazione e avendo così una riduzione delle voci di spesa. Ulteriore questioni ci sono sulla qualità di questa immigrazione che, a causa della propria non specializzazione in alcun settore produttivo, affosserà ancor di più il livello generale della tecnologia del paese, per esser chiari: si useranno più braccianti e meno trattori andando a compromettere l'industria meccanica. In realtà il punto della questione è squisitamente politico: con il miglioramento generale delle condizioni di vita della popolazione ci sarebbe stato sempre meno consenso vero quelle parti politiche che tradizionalmente si rivolgevano alle fasce deboli della popolazione quindi questo inserimento di nuove braccia disperate è un tentativo di costruirsi una base elettorale, non a caso si assiste a frettolosi tentativi della parte politica di sinistra per dare diritto di voto agli immigrati più che altri provvedimenti che sarebbero più sensati.
>>5352 Vero, non avevo tenuto in considerazione questo fondamentale fattore. Una civiltà letteralmente distrutta da una classe parassitaria e dalla sua smania di rimanere a galla. Ironicamente una società che avanzasse REALMENTE verso sorti illuminate e progressiste farebbe perdere senso (e consenso) ai promotori di questo "progresso", che altro non sono che profittatori e magna magna che abbisognano perennemente di una pletora di miserabili abbindolati dai cosiddetti gibsmedat - stessa tattica dappertutto, dai dem americani al Movimento 5 Scemi qua.
>>5350 quel ragionamento lo avrei già sentito fare... credo che otterresti risultati analoghi se quei miliardi spesi per i negri fossero rimasti nelle tasche degli italiani. se qualcuno venisse da me e ti dicesse...abbiamo bisogno di spendere questi soldi per aumentare il pil, se non lo spendi lo diamo ai negri, cosa faresti?
>http://archive.is/d5DCs >"Un prelievo una tantum tra il 14 e il 20 per cento ridurrebbe il debito pubblico italiano a un livello inferiore di quello teutonico. E resterebbero comunque più ricchi di noi". Ma partiamo dall’inizio. all'inizio pensavo che i crucchi non si rendessero conto che tutti quei miliardi di cosiddetto patrimonio degli italiani è perlopiù costituito da prime case. poi ho letto questo > E poiché perfino alcuni critici tedeschi gli hanno fatto notare che le famiglie italiane, avendo più immobili che contanti e risparmi, potrebbero avere della difficoltà a pagare una patrimoniale così elevata, Stelter ribatte: "Gli italiani potrebbero facilmente prendere in prestito i soldi necessari per pagare le tasse, visto che il loro debito privato è molto basso". onestamente...se la soluzione dovesse essere pagare...di nuovo il quinto del valore di casa tua, di cui magari stai ancora pagando il mutuo. direi che l'uscita dall'unione probabilmente sarebbe il male minore...in qualsiasi caso.
>>5365 Tralasciando le discussioni sull'euro che finirà da se come sono finite tutte le altre scampagnate con i tedeschi se non addirittura finendo che ci butteranno fuori loro, potrebbe pure esser sensato pagare una patrimoniale per ridurre il debito, se non fosse che la situazione si ripresenterebbe subito dopo immutata, causa medesima spesa pubblica rimasta immutata ma con, in più, l'aggravante che non ci sarebbe più la rete di salvataggio del risparmio privato e un'economia completamente devastata da un'ancora più grave carenza di denaro circolante. La verità è che i tedeschi vogliono speculare sul debito pubblico italiano con le loro banche e più volte si sono lamentati come l'intervento della BCE a calmierare i tassi di interesse e il differenziale tra gli interessi (lo spread) riduca i margini sui titoli di stato che potrebbero acquistare. Comunque penso che questi siano discorsi un po' vuoti, ci sarebbero enormi margini di crescita per l'economia italiana solo riducendo la burocrazia e ottimizzando la macchina statale senza nemmeno fare chissà che tagli di spesa. Anche il nostro attuale ruolo politico nel mediterraneo, attualmente di meri spettatori della politica americana, avrebbe enormi margini di influsso nella nostra sfera economica già solo partecipando più attivamente alle indicazioni americane e facendo loro un più attivo supporto in modo da non doverci far segare le gambe di nuovo come con l'Eni di Mattei o con l'estromissione di Craxi con mani pulite.
Open file (608.35 KB 1024x768 MITICHIIIII.png)
https://archive.is/7NicX >Occupati:-27000, -121000 su un anno >Inattivi: +301000 >Titolo dell:articolo:"Istat: la disoccupazione a marzo giù a 8,4%" D'altronde l'ISTAT è sempre quella che ha fallito a fare una media dei guadagni dei parlamentari di tutta Europa quando si diceva di adeguarvi quelli dei nostri. E poi il presidente dell'ISTAT che fece quella figura di merda colossale lo facemmo pure ministro. Ma fino a qui tutto bene.
>>5367 >se non addirittura finendo che ci butteranno fuori loro immagino non prima di aver preso tutto quello che non era inchiodato a terra.
>>5367 assolutamente d'accordo. ma queste cose non si possono fare. onestamente non ho mai sentito nessun politico parlar male del pubblico impiego. dalla lega ho sentito i discorsi più duri riguardanti i cosiddeti furbetti del cartellino...ma quando erano al governo non hanno fatto niente. era pur vero che il governo era eterogeneo e la cosa sarebbe stata un piccolo suicidio politico, ma onestamente non vedo nessuno che si prenderebbe l'onere di mettere mano ai privilegi di quei sei, sette milioni di dipendenti pubblici. se devo dire la verità...se non fosse per le privatizzazioni, che sono la cosa più stupida da proporre in un onesto piano di rientro, e chiaramente di natura predatoria, la troika farebbe più bene che male al paese. uno scenario in cui viene chiusa la rai, viene abbattuta alitalia, i pensionati del retributivo finiscono con la minima... musica per la mie orecchie. se poi si mandassero per stracci tutti quegli impiegati pubblici che scrivono sulla tastiera con gli indici (la dattilografia esiste da ben più di un secolo, ho controllato, ed è da un bel pò che è un requisito base di qualsiasi lavoro impiegatizio), o quella marea di forestali, che guarda caso sono proprio dislocati nelle regioni con la maggioranza di incendi dolosi. mi rendo conto che la cosa, fatta tutta di un colpo, sarebbe una piccola macelleria sociale, ma dall'altra so che non sarà mai fatto niente del genere quindi...
>>5379 >queste cose non si possono fare ma qui non si parla di deportare dipendenti pubblici, basterebbe già smettere di demonizzare gli autonomi e le partite IVA con la retorica del "LADRI; TUTTI EVASORI!!" lasciando al tempo stesso margine per lo sviluppo di aziende che il passaggio dal settore pubblico a quello privato avverrebbe da se come in tutti i periodi di crescita economica. Da noi invece si sceglie di avere una classe di dipendenti pubblici, non per far sopravvivere la gente, ma perché questa poi è subordinata al potere di una parte politica, che poi gli darà le bricioline in busta paga, e di tutta una serie di parastato tipo i sindacati e compagnia cantante che possono così esercitare il proprio potere. >>5377 No, solo la roba inchiodata a terra che sia redditizia. E la parte buffa è che se si prendessero tutti i nostri areoporti per gestirli con un'unica società da Francoforte, come hanno fatto in Grecia, per noi sarebbe un avanzamento rispetto alle mille società di gestione aeroportuale che abbiamo ora. Bisognerebbe chiedersi perché da noi non ci sia una società unica di gestione e quanti amici degli amici abbiano le manine nella marmellata.
>>5382 ma io mica li voglio vedere deportati. onestamente mi basterebbe che ricevessero lo stesso tipo di trattamento e modalità di valutazione che valgono per i lavoratori del settore privato. e penso anche quello. non credo che i crucchi e le varie scimmie delle nevi che ci comandano capiscano che agli italiani non gliene frega niente su chi comanda, anzi, sono abbastanza sicuro che una loro buona gestione dei cazzi nostri, pur con il loro tornaconto, incontrerebbe più gratitudine e rispetto che ferite all'orgoglio nazionale. diciamo che hanno scelto un approccio più predatorio.
>>5414 che io sappia, gli impiegati della lamborghini non sono dispiaciuti di lavorare per l'audi.
>>5416 Magari se gli trasferiscono gli stabilimenti a Stoccarda cambiano umore.
>>5420 giusta obiezione. tuttavia sarebbe un pochino come spararsi nei piedi. credo che già ci siano puristi che già vedono le lamborghini come un caso particolare di audi. ma non tutti possono appoggiarsi al marchio e alla storia aziendale...quindi immagino che ho fatto un esempio del cazzo e non ho preso in considerazione il fatto che spesso le ditte vengono acquisite per chiuderle e ridurre la concorrenza.
>>5441 Più che altro c'è già stato l'esempio dell'Alfa Romeo andata via da Milano, poi più che chiudere per ridurre la concorrenza c'è da considerare che molti marchi possono appoggiarsi semplicemente su gli stessi impianti e che, ancora più banalmente, sia sensato avviare nuove linee in stabilimenti che siano già arrivati alla fine del proprio ciclo vitale. Non per forza ci deve essere per forza un intento malevolo anche se per chi ci lavorava la fregatura risulta simile
Open file (150.57 KB 508x610 acceleration Pepe.jpeg)
https://www.invidio.us/watch?v=R4h5z9zF8j4 Le cose stanno per farsi un po' movimentate.
>>5541 >Statuina di Fujiko Patrizio e tettepillolato Titolo di merda, comunque ha ragìohne c'ha
>>5377 Già lo fanno && lo possono fare, a meno che non sia un malavitoso o un membro del PD, che più o meno stiamo là >>5541 Che sparino i numeri alla cazzo di cane è vero, questo meme del "Il Vairus non esiste" è un po' ilare però >non so qui per giudicare >giudica lo stesso Comunque non sbaglia
>>5541 il gesto eclatante sarebbe quello di far vedere i suoi conti? non che cambi molto, chiaramente, "il virus non esiste" a parte, ha ragione.
>>5541 il gesto eclatante sarebbe quello di far vedere i suoi conti? non che cambi molto, chiaramente, "il virus non esiste" a parte, ha ragione.
>la bellanova minaccia le dimissioni e l'uscita di Italia Viva dal governo se non si regolarizzano 600000 negri onestamente sono rimasto piacevolmente colpito dai 5 stalle che hanno puntualizzato che ci sarebbero i redditari, prima... senza contare i nuovi disoccupati che verranno. la mossa da boss, in questo momento sarebbe di vedere il bluff di renzi, che continua a minacciare sfracelli, pur essendo ampiamente al di sotto della soglia di sbarramento, e di rimetterlo al suo posto.
Open file (479.39 KB 1024x768 omicidio fiscale.png)
>>5637 https://archive.is/NjiRq Bello come vedere quando si parla invece di condono edilizi o fiscali per gli italiani i piddini vadano su tutte le furie. D'altronde loro gli italiani preferiscono vederli suicidati sotto il giogo di Equitalia. Comunque giravano già voci di un governo con PD e Berlusconi, tanto per raschiare il fondo del barile.
>>5640 a questo punto ci spero...per fortuna, purtroppo, gli alibi cominciano a essere pochi, un governo PD-IV-FI, sarebbe una cosa meravigliosa. sarebbero tutti nello stesso posto. e non si potrebbero più nascondere. detto questo, altro articolo su il giornale (personalmente comincio a stancarmi dei loro titoli da clickbait) >commentando il comportamento della Germania e dell'Ue a inizio crisi verso l'Italia, ha affermato: «Mi vergogno, bloccare le medicine e le apparecchiature mediche, rallentare gli aiuti, sono senza parole». e va bene. ma quello che mi ha interessato di più è stato questo >Non mi sorprende che l'idea di un'imposta sul patrimonio una tantum abbia portato a grandi discussioni, in Germania c'è un intenso dibattito sul tema. I politici di tutti i partiti di sinistra - i socialdemocratici, i verdi e i socialisti - chiedono una patrimoniale del 20% e oltre. Sebbene io condivida la necessità di sostenere l'Italia e la Spagna, ho trovato strano che nessuno menzionasse la notevole ricchezza delle famiglie italiane e spagnole, perciò ho fatto i conti per dimostrare che si poteva realizzare una patrimoniale anche in questi paesi, ma ciò non significa che si dovrebbe attuare». e questo >«L'Ue si deve riformare se vuole sopravvivere, ciò include la correzione dell'euro tramite la ristrutturazione del debito e potenzialmente una disgregazione ben organizzata dell'eurozona. Dubito che l'euro nella sua attuale struttura possa sopravvivere. Preferirei limitare il ruolo dell'Ue nel mercato comune, proteggere le frontiere - meglio di ora, come in passato - e la difesa comune, mentre la maggior parte delle altre decisioni dovrebbe essere decentralizzata. Se l'Ue continua su questa strada, temo, vedremo altre Brexit» primo: se la cosa è vera. trovo decisamente allarmante che ci sia un dibattito pubblico in un altro paese su un salasso di quelle dimensioni. secondo, se la seconda risposta è quello che pensano la storia che l'euro è alla fine e lo distruggeranno dopo averci fatto pagare il conto. immagino non sia più una teoria di complotto. l'unica cosa che non hanno calcolato che di fronte a uno scenario del genere, non credo che sia nemmeno comparabile il peggior scenario possibile di un Italexit. se devono prendermi quella quantità di soldi, preferisco che vadano al più schifoso intestatario del reddito, che lavora in nero e spaccia per arrotondare, piuttosto che farli finire in tasca a una banca tedesca.
Open file (107.49 KB 799x699 1588839063665.jpg)
>>5653 >se la cosa è vera. trovo decisamente allarmante che ci sia un dibattito pubblico in un altro paese su un salasso di quelle dimensioni. Ci sono anche articoli sui giornali tedeschi, propongono anche di ipotecare le case di proprietà degli italiani per fargli versare soldi in tasse. >l'unica cosa che non hanno calcolato Non hanno calcolato nemmeno l'impatto sulla loro industria che ha molti italiani come clienti. D'altronde stiamo parlando di gente che butta fuori casa i tedeschi per far posto agli immigrati.
>>5653 >Non si potrebbero più nascondere Non mi sembra che con il governo Monti si siano dovuti nascondere molto.
>>5655 vero, ma quante volte puoi gridare "ai mercati!" l'hanno già fatto diverse volte oramai e questo senza contare la grecia. e ogni volta con risultati più scarsi. non dico che andrà bene in quanto non mi stupirebbe se l'attuale governo facesse tutto quello che gli viene detto di fare... ma credo che questa volta le scuse saranno davvero di carta velina.
>>5657 >ma quante volte puoi gridare "ai mercati!" Infinite, fintanto che dovranno salvare le banche.
>>5659 lo so che lo fanno...ma oramai la gente non la convincono più. per farti un'esempio, obama ha provato a invadere la siria con la scusa che assad gassava i bambini e aveva le armi chimiche, dal momento che i 'mmerregani avevano già visto quel film, il dissenso è stato tale per cui hanno dovuto fare in un'altra maniera. credo che ci stiamo avvicinando a quella configurazione. per fare un esempio nostrano...i mercati sono stati invocati quando pareva che Savona sarebbe entrato nel governo e mozzarella si è messo di traverso a parte i memi di whatsapp con il PdR e l'inno nazionale tedesco...io troppa paura, almeno tra quelli che conosco, non l'ho vista. anzi forse proprio il contrario. ma oggettivamente quello può dipendere dall'area geografica. se non mi sbaglio abbiamo un lupo di città che ogni tanto si lamenta di essere circondato da persone con il negabuco pozzato da tempo. quindi può non voler dire.
comunque pare che stiano trovando un "intesa" per la regolarizzazione dei clandestini...pare...quanti ce ne siano in italia. maledetti! non sanno mettersi d'accordo, non dico per fare, ma nemmeno per far sapere qualcosa a chi non può cominciare a lavorare, ma "l'unità politica" per fare una cosa del genere la trovano. ho una rabbia nel cuore...
Open file (45.16 KB 500x400 1588792580912.jpg)
>>5666 >il dissenso è stato tale per cui hanno dovuto fare in un'altra maniera. Veramente è stata la Russia a spianare a bombe l'ISIS che era stata armata da Obama, dai sauditi e da Israele. Tant'è che finito Obama Bin Laden è pure sparita quella buffonata dell'ISIS che faceva i video su youtube indisturbata senza che nessuno riuscisse a trovarli mentre se condividevi i video di Tiziana Cantone seguivano il cavo fino al tuo modem con i bombardieri e le truppe d'assalto. >ho una rabbia nel cuore... Coltivala. Ti tornerà utile.
http://archive.is/5IZQ1 >L’ex ministro delle Finanze, Schaeuble, rivela: "Dopo la decisione della Corte costituzionale tedesca, il futuro dell’euro può essere messo in discussione" io sono sinceramente inquietato da queste notizie. più che altro dal fatto che continuano a saltare fuori fonti tedesche che menzionano la faccenda. questi vogliono davvero staccare la spina non appena avranno finito di saccheggiare il paese. e il fatto che ci sia l'avvocato califoggiano al comando mi fa cacare mattoni. per quanto ne so quel briciolo di integrità che i 5s hanno o pensano di avere sono l'unica cosa tra noi e una catastrofe. e la cosa non mi fa stare meglio.
>>5737 Hanno presentato oggi il MES e i giornali petalosi tipo Huffington Post Italia si stanno letteralmente venedo nelle mutande, probabilmente il nostro rating sarà però a spazzatura non appena lo chiederemo facendo crollare pure mezza economia mondiale. Non credo che i crucchi faranno in tempo a prendersi gli ultimi sassi che ci sono rimasti.
>>5740 >>5737 >Seppure dovessimo sopravvivere al MES poi servirebbe una patrimoniale per pagarlo e non avere più risparmio privato a garantire il terzo debito pubblico al mondo ci porterebbe nella stessa situazione. Siamo su un treno lanciato a mille all'ora contro una montagna e con un macchinista pazzo e fanatico dell'alta velocità.
https://archive.is/x7LdH#selection-3817.0-3817.4 >Dbrs Secondo me andare a cercare agenzie di valutazione dell'affidabilità economica (rating) canadesi per vantarsi di andamenti stabili non è per niente un buon segno. E comunque anche per loro le previsioni su di noi sono fosche. E ancora non abbiamo nemmeno richiesto il MES che suonerà come una conclamata incapacità di gestire con risorse e iniziative proprie la situazione come stanno invece facendo tutti gli altri paesi del mondo. Basta un soffio e gli investitori istituzionali non potranno più finanziare il debito pubblico italiano. Probabilmente vedremo avvisaglie da chi inizierà a liberarsi di debito pubblico italiano prima degli altri, magari in estate.
>>5751 Boh, personalmente la mia vita è diretta verso il disastro più totale, ho perso il lavoro e finiti i risparmi la banca si prenderà casa e sarò in mezzo alla strada. Siccome niente mai accadrà senza che tutto vada completamente a gambe all'aria, a questo punto spero in un'accelerazione pazzesca in cui non saranno più pagate pensioni e stipendi pubblici, soprattutto a polizia ed esercito grazie ai quali gli oppressori possono stare al sicuro mentre ci schiacciano. Letteralmente qualsiasi altra situazione di stallo/semi-stagnazione non renderà possibile un cambio di paradigma generale e lo stillicidio continuerà fino all'estinzione lenta e silenziosa.
>>5753 Avevo il tuo stesso pensiero sin dalla crisi precedente: pensare che le cose potessero migliorare con Equitalia che letteralmente espropriava casa alla gente non poteva portare a miglioramenti delle cose e puntualmente sta succedendo. Purtroppo rimarrai deluso sui tagli ai servi dello stato, basta tener presente il Venezuela, tuttavia potrai consolarti vedendoli usare le briciole che hanno in un paese ormai ridotto a un lago di merda. Magra consolazione, lo so, ma, come si dice, chi si accontenta gode. Per il resto, guarda alla tua situazione più come una liberazione che come una dramma. A parte la facile via di fuga del poter lasciare questo paese senza più orpelli di cui doverti liberare, hai la possibilità di creare qualcos'altro da zero. Non dico sia facile né semplice ma tanto alternative non ne avrai quindi tutto quello che resta è imparare dalla propria vita e andare avanti. L'unica cosa da non fare mai è rimanere fermi a piangersi addosso.
Open file (407.64 KB 1920x1080 Accellera.jpeg)
>>5741 https://www.invidio.us/watch?v=ktRNvOarF7o La parte inquietante è che sul giornale dei vescovi stiano gongolando per la fine "esiziale" a cui ci stiamo apprestando. Vediamo di non deluderli.
Open file (131.21 KB 680x380 TxQrh1589026027.jpg)
Buffo non vedere lo stesso can can che i compagnucci fecero per i presunti 49 milioni della Lega di rimborsi elettorali, no?
>>5740 credo che fosse bagnai, quello che ha fatto notare che il fatto che un debito sia dichiarato sostenibile è una decisione prettamente politica. a parte il fatto che il mes sono bruscolini, ma qualcosa mi dice che la cosa diventerà "insostenibile" prima che l'inchiostro sull'assegno sia asciutto. senza contare...questo >>5751 >>5762 >>5762 quando ho visto anche berlusconi definire la cosa "un'occasione", mi sono sentito male.
>>5767 >ma qualcosa mi dice che la cosa diventerà "insostenibile" prima che l'inchiostro sull'assegno sia asciutto. 2% di PIL sono anche meno che bruscolini. Il problema è rientrare nei parametri , tipo non avere più il 160% di debito rispetto al PIL, che con la Troika in casa, senza il FMI almeno, si preannuncia come un bagno di sangue. >berlusconi definire la cosa "un'occasione", mi sono sentito male. Mister B. è passato al lato europeista da quando i francesi minacciavano di buttarlo fuori da Mediaset.
>>5768 è sempre così, con lui. che è particolarmente vergognoso, visto che la manovra per buttarlo fuori è praticamente inconfutabile. pensa che mi ricordo quando lui ne parlava, di questa cosa. adesso...finta di niente.
>>5769 chiaramente mi riferisco al suo ultimo governo. lo dico solo perchè mi sono accorto di avere usato le stesse parole che hai usato, e mi sentivo di precisare. non perchè abbia dubbi sul fatto che ci sia un lupo o la loro nonna,che non l'avesse capito.
>>5769 nelle questioni sul suo ultimo governo c'erano pure proposte da strozzini del FMI e c'era pure Tremonti che si era sempre sgolato per cercare di contenere la spesa mentre gli altri ministri si fottevano l'impossibile con l'idea della spesa pubblica a far da volano economico come se si fosse ancora ai tempi di Craxi. Non me la sento di dare a B. troppe colpe riguardo a cambi di versione politica: non mi faceva impazzire prima e non mi piace adesso. L'unica cosa che gli riconoscerò sempre sarà aver portato in questo paese il dibattito sulle tasse, quando prima l'unica cosa che si menzionava in politica era la famiglia.
Open file (525.88 KB 1238x1856 Default.jpg)
E niente, c'è già il film con tutto quanto: dall'immigrazione selvaggia, patrimoniali, peggioramento delle condizioni di lavoro e maggiori industriali già chiamati nella task force di Colao. Ci sono pure le manovre anticicliche. Manca solo la parte monetaria che ci siamo già giocati e i motivi geopolitici che dovrebbero essere far diventare la Germania da potenza solo economica ad attore geopolitico facendogli accollare, solo temporaneamente, il salvataggio del paese per prendersi direttamente le aree produttive del nord del paese. Non vi ammazzate che non ne vale la pena.
>>5773 >Non me la sento di dare a B. troppe colpe riguardo a cambi di versione politica io, sì. >>5781 >Non vi ammazzate che non ne vale la pena. se uno è disposto a fare qualcosa di così drastico e a ignorare l'autoconservazione e la propria incolumità, tanto varrebbe tentare qualcosa di molto rischioso, no?
>>5792 >se uno è disposto a fare qualcosa di così drastico Si ma poi tutto passa in fretta, il gioco di questi è a tenerci sempre a un pelo dall'affogare nella merda senza mai darci il colpo di grazia. La nostra percezione è momentanea e truffaldina verso noi stessi. E oltre il farsi fuori da se e il dargli un motivo per farti fuori c'è pure la possibilità d cavalcare gli eventi e tirarsi fuori dalla cacca da soli. Quest'ultima è la parte che mi sembra più interessante.
>>5781 mazza che brutti sti cinesi
>>5847 effettivamente i cinesi non sono particolarmente belli. t. quello che lavora nella maglieria e di cinesi ne vede parecchi
>>5841 onestamente è quello che sto cercando di fare. onestamente non so se la mia è una speranza basata su qualcosa di reale o se è basata sul nulla e verrò spatasciato a breve... vedremo.
Open file (24.82 KB 480x360 vvv.jpeg)
>>5847 >>5853 Comunque sarebbero sud coreani. >>5855 Allego figura.
>>5864 >Comunque sarebbero sud coreani. notoriamente i più brutti degli orientali...dopo i tailandesi e i filippini.
Open file (41.00 KB 400x400 qE0odz2T_400x400.jpeg)
https://www.invidio.us/watch?v=prbUUv9KD_M Vi ci vorrebbero un po' di mazzate neoliberiste, ma per davvero. Brutto branco di comunisti uscieri provinciali di merda che non siete altro. Intanto vediamo quanto la menano ancora con il liberismo in questo clima da socialismo reale sovietico. Sto aspettando quel salame di Fusaro, sopratutto.
https://archive.is/Nek1S >Giornalisti Ansia in sciopero per 48 ore per protestare contro il piano di licenziamenti. Cominciamo a vedere i servi leccastivali ricompensati a calci sui denti da quelli a cui hanno tanto attivamente leccato il culo. E 'sti bifolchi hanno tirato giù pure il sito che usavo per fare gli occhi laser.
>>5939 Giornalisticausto miglior giorno della mia vita.
Open file (9.47 MB 640x1164 54%.mp4)
La metto pure qua
Open file (131.91 KB 1138x586 Tatcher.jpeg)
>>5896 https://www.invidio.us/watch?v=7lcolXre4wY >Non è vero comunismo™ È sempre un piacere vederli affogare nella propria merda quando iniziano a finire i soldi degli altri per fare il socialismo.
>>5961 Non si sente una mazza
>>5968 leva il muto dall'audio.
>>5896 le cure superliberiste non funzionano senza una seria politica di giri in elicottero. dovresti saperlo.
>>5939 qualcuno gliel'ha detto che possono sempre imparare a programmare?
>>5968 nonno, non basta installare l'apparecchio, bisogna anche tararlo...
>>5967 aldilà del fatto che questo chiaramente fa un pò di scena, ma oggettivamente, pensare che il PD sia di sinistra...è dura. io onestamente pensavo che con il jobs act e con i loro lacchè dei sindacati che si fanno andare bene tutto senza fiatare...la cosa fosse chiara a tutti...
Open file (108.01 KB 480x633 6eizIX2.jpg)
>>5974 Non voglio un miracolo economico come il Cile di Pinochet, mi basterebbe uno tipo l'Italia anni 80. >>5978 Di sicuro non è destra liberista, magari delinquenti, mafiosi e figli di troia sarebbe la definizione più giusta ma di sicuro non sono liberisti. Quella di forzare questa definizione è solo una porcheria che certa gente fa per salvare la reputazione della propria squadra del cuore con il meme che la vera sinistra™ non è mai stata provata e ormai è una trovata abusata.
>>5974 >>5975 >>5976 >>5978 Non me ne volere, ma guarda che puoi mettere multiple risposte in una sola affissione invece di farne una per ogni risposta.
>>5987 https://www.invidio.us/watch?v=tnFAzDFUyWU Ho rotto Lambrenedetto. Piuttosto che ammettere che in italia c'è il socialismo di tipo stalinista chiude il canale.
>>5990 non è la prima volta che me lo dicono. ma non mi stupirei se tutte le volte eri tu. vedrò quello che posso fare. >>6005 in realtà è qualcosa di peggio. i liberisti, almeno come mi pare di capirli io, sono per il "piccolo" stato. con i sistemi attuali riusciamo ad avere il peggio di entrambi i mondi, il cinismo e la spietatezza del capitalismo deregolato e lo stato che comunque fissa i prezzi o permette ai suddetti signori di fare il prezzo che vogliono, privandoci dei supposti benefici della libera concorrenza. per non parlare dei megasalvataggi con soldi pubblici o col bail in.
>>6007 >i liberisti, almeno come mi pare di capirli io, sono per il "piccolo" stato. Non necessariamente, per il piccolo stato ci sono dei libertariani specializzati chiamati minarchisti. per fare esempi di liberisti famosi, Reagan e la Tatcher fecero tutto tranne ridurre lo stato. >capitalismo deregolato A me pare più l'onda lunga di un sistema ancora basato sull'intervento di stato tipo Mussolini solo che la gestione è stata presa da burocrati, mafie e comitati d'affari di politici corrotti.
>>6010 >A me pare più l'onda lunga di un sistema ancora basato sull'intervento di stato tipo Mussolini solo che la gestione è stata presa da burocrati, mafie e comitati d'affari di politici corrotti. ti darei ragione, ma certe cose succedono in posti dove mussolini non c'era. per me due dei casi più eclatanti di questa cosa sono proprio negli stati uniti. 1- le università carissime. i boomer, pare che si potessero pagare l'università lavorando l'estate. adesso esci di lì con debiti a 5 cifre. perchè? perchè lo stato permette alle università di fissare i prezzi. prestiti studenti dati a cani e porci...gente che magari neanche si laurea (a quanto pare 2 pallacanestro americani su 3 non ripagano i loro debiti, tra l'altro). tra l'altro debiti che è difficile scrollarsi di dosso anche con la bancarotta. e lo zio samuele è sotto di TRILLIARDI, per questa cazzata, che col libero mercato non ha a che fare nulla. o la loro sanità...il problema non è che è privata...è che hanno permesso alla volpe di prendere le chiavi del pollaio. più di mille dollari per un giro in ambulanza? dove li spendi? di certo non nella benzina o nello stipendio dei paramedici che magari, in una giornata ne fanno decine... è chiaro che stanno fissando i prezzi. io non lo chiamo "ultraliberismo" , credo che la dicitura " guadagni privati, perdite pubbliche" che alcuni usano, sia più adatta. ma queste cose non hanno niente a che vedere col libero mercato. se dovessi dargli un'etichetta la chiamerei "inculata a secco". e devo dire che non la considero neanche particolarmente di destra.
>>6015 Sono cose leggermente diverse e hai lasciato alcune cose. Negli USA la salute e l'istruzione sono culturalmente considerati beni di lusso per cui dovrebbe pagare chi li compra, comunque per la sanità ci sono le assicurazioni e non sono sicuro che tutte le università costino allo stesso modo. Da noi lo stato paga ancora sia la televisione che i giornali che lo sport che il cinema e mancano completamente soggetti privati che lo facciano al suo posto. Pure quando ci sono sono "privati" per modo di dire, visto che campano sempre di soldi pubblici. >inculata a secco Io uso direttamente "mafia".
Open file (158.06 KB 1024x768 decollooo.png)
>>6017 allora...per rispondere alle tue obiezioni. che bene di lusso è uno che tutti possono avere? scusa, se tu hai una ferrari, e lo stato comincia a garantire prestiti per comprare ferrari a tutti, compreso 'mbagongo e 'mbogango. che magari le lasciano ad arrugginire davanti a casa loro o lasciate dove hanno finito la benzina, ti sentiresti il possessore di un bene di lusso? e questo, tra l'altro con lo stato che si indebita per il 7.5% del PIL, perchè 'mbagongo e 'mbogango non restituiscono i loro prestiti. ci guadagnano...la ferrari...e le banche. in un contesto in cui la ferrari non ha nessun interesse a tenere i prezzi bassi, anzi, ha tutto l'interesse a gonfiarli. dei privati, e sempre i soliti, guadagnano...i contribuenti ci perdono. e di nuovo...una volta l'istruzione secondaria si pagava con i lavoretti. poi, lo so che ci sono le assicurazioni, ma la mia domanda era un'altra: che cosa, in un giro di ambulanza, giustifica un costo di 1200 banane? diciamo che li copre le assicurazioni, ma non pensi che se i costi fossero...reali, i premi assicurativi sarebbero molto più bassi, e quindi più abbordabili? la salute non è un libero mercato. non tutti possono operarci. senza contare che parte delle spese sanitarie sono comunque coperte dallo stato. anche ammettendo che va bene così ed è...libero mercato, lo stato, in quanto ente che copre in parte le spese sanitarie, non avrebbe il minimo interesse a contribuire in un contesto di prezzi malati di elefantiasi. dì quello che vuoi...così si riesce ad avere il peggio dei due mondi. e fa schifo. se non altro perchè se c'è qualcosa che mi rompe le palle più di essere materialmente derubato è essere pure preso per il culo. >Io uso direttamente "mafia" io invece uso (((mafia)))
>>6022 se penso che probabilmente i dipendenti alitaria sono stati tra quelli che la cassa integrazione l'hanno avuta e pure per tempo...i coglioni cominciano a girarmi con la forza di mille soli che esplodono.
>>6028 >che bene di lusso è uno che tutti possono avere? Ho usato una definizione sbrigativa ed è colpa mia, con "lusso" intendevo invece che il doversi curare è una colpa per proprie mancanze, tutto il concetto di colpa è proprio del mondo protestante e lo ritrovi sia nella sfera anglofona che in quella tedesca dove appunto il debito italiano è visto come una colpa pure quando sarebbe invece sensato mantenerlo per favorire positivamente l'economia. >che cosa, in un giro di ambulanza, giustifica un costo di 1200 banane? Viene fatto per evitare gli abusi, la domanda sarebbe invece perché non ci sia un proliferare di servizi di ambulanza e qui la risposta è che gli americani sono scemi a non farlo ma magari ci sono limitazioni tipo lauree in chirurgia neurologica per fare l'autista di ambulanze. >avere il peggio dei due mondi Non sono sicuro che avere 500 euro di assicurazione mensile (il caso della Svizzera che conosco per sentito dire) sia peggio che avere IVA altissima, tasse sui carburanti fuori mercato e continue minacce di nuove tasse per riempire un bilancio pubblico che perde come un serbatoio sfondato. Ma magari la soluzione più semplice è tagliare tutto a zero tranne pochi servizi essenziali tipo scuola, sanità, difesa e giustizia. >io invece uso le parentesi (ho scritto così per non approfittare dei tuoi sheqels) Secondo me il livello nazionale e quello internazionale non sono immediatamente collegati, molti dei danni che abbiamo, compresi i problemi con l'euro, dipendono dal fatto che i nostri sono peggio di quelli all'estero.
>>6032 >tutto il concetto di colpa è proprio del mondo protestante e lo ritrovi sia nella sfera anglofona che in quella tedesca dove appunto il debito italiano è visto come una colpa pure quando sarebbe invece sensato mantenerlo per favorire positivamente l'economia ok, ma io non ho fatto l'esempio della sanità, parlavo dei prestiti per gli studenti, di come, concetto di colpa o no...li danno a tutti, e sono proprio shaquandro e tanisha che oltre al fatto di non laurearsi, nemmeno ripagano i debiti. >Viene fatto per evitare gli abusi ho fatto l'esempio dell'ambulanza perchè è quello che mi era rimasto più impresso, ma in realtà la cosa di applica anche per tutte le attrezzature mediche...siringhe, vassoi in acciaio per strumenti chirurgici...tutta quella roba là. e hanno dei prezzi fuori di testa. non lo so...o a tutto il mondo fanno lo sconto, o sono prezzi gonfiati. e comunque pare che i prezzi non fossero sempre stati così. e poi non so te, ma un prezzo molto elevato, io lo considero un abuso. infatti ti chiederei cosa intendevi per "evitare abusi" perchè molto probabilmente non ho capito quello che intendevi. e riguardo alla sanità...in italia è su base regionale. certe regioni funzionano bene, e non sono necessariamente le regioni "povere" quelle a essere messe peggio (vedi regione lazio). almeno nel caso italiano la correlazione tra sanità e iva ,accise e tutta la roba che hai menzionato è più tenue rispetto ad altri posti. non che questo cambi niente, non sarà la sanità, ma se le tasse sono così alte chiaramente ci sarà un motivo e chiaramente 'sti soldi da qualche parte finiscono. comunque ci tengo a far notare che prima di cominciare queste dissertazioni sui massimi sistemi tutto quello che volevo dire è che non trovo che questo sistema di cose sia "liberista" o di "destra". anche se mi rendo conto che farsi il problema delle etichette e non della sostanza delle cose è un'attività simile alla masturbazione. ecco, di quello sono molto pratico.
>>6035 >anche se mi rendo conto che farsi il problema delle etichette e non della sostanza delle cose è un'attività simile alla masturbazione. Siamo in un'epoca in cui si manipola il senso delle parole, anche solo addolcendone il suono da immigrati a migranti, per manipolare la gente e la realtà. Per quanto possa essere una questione di seghe mentali ai morti, ho paura che sia anche la questione centrale del nostro tempo per il nostro futuro.
>>6015 >1- le università carissime. Dipende. >i boomer, pare che si potessero pagare l'università lavorando l'estate. adesso esci di lì con debiti a 5 cifre. perchè? perchè lo stato permette alle università di fissare i prezzi. Un quasi-meme. >prestiti studenti dati a cani e porci...gente che magari neanche si laurea (a quanto pare 2 pallacanestro americani su 3 non ripagano i loro debiti, tra l'altro) Questo è il problema. E questa è la causa dell'alto costo dei college. Se la gran parte dei corsi sono inutili e garantiti finanziariamente dal governo federale con, mettiamo, 30k, quei 30k sono il punto di partenza per la retta di tutti, in un ciclo continuamente al rialzo. Cioè: se il governo garantisce x mila dollari, da dove faranno partire le rette le università? da queli x mila dollari. >tra l'altro debiti che è difficile scrollarsi di dosso anche con la bancarotta. Mi sembra giusto. L'86% circa dei debiti scolastici sono elargiti dal governo federale, ovvero soldi dei contribuenti. >lo zio samuele è sotto di TRILLIARDI Perché possono permetterselo. Gli USA tra gli export hanno il dollaro. I soldi sono un bene, economicamente parlando, e fintanto che ci sarà domanda, avranno globalmente una posizione privilegiata (ci sono anche dei contro, beninteso). >o la loro sanità...il problema non è che è privata... >è chiaro che stanno fissando i prezzi. Il problema della loro sanità è la sovra burocratizzazione del sistema. Praticamente esiste una complessa relazione di interessi tra assicurazioni e cliniche a discapito dei clienti, a cui devi poi aggiungere le barriere di mercato (molte professioni sanitarie, come i medici, sono dei veri e propri cartelli (le licenze sono garantite a livello statale)). Comunque devi considerare che di default la loro sanità è un po' più cara perché vengono erogati servizi "all'avanguardia", cose che in Italia ti forniscono solo i centri privati.
>>6036 di quello non sono esattamente convinto>>6037 >Un quasi-meme. non è un quasi meme...non lo dico perchè ron paul sosteneva di averlo fatto, anche se gli credo...ma da qualcosa di analogo...a 50000 dollari di debito medio a 12 anni dalla laurea, mi sembra ci sia una cazzo di differenza. >>6037 >Questo è il problema. E questa è la causa dell'alto costo dei college va bene, ma la cosa che volevo esprimere è che non si trattava di un libero mercato e che si tratta di una mangiatoia di soldi dei contribuenti... in realtà, già un qualche incentivo o penalità, a seconda del fatto che ti laurei o no...già aiuterebbe. >Mi sembra giusto. L'86% circa dei debiti scolastici sono elargiti dal governo federale, ovvero soldi dei contribuenti. sarei anche d'accordo. ma mi sembra comunque un modello del cazzo. io non considererei mai un'educazione superiore a quelle condizioni. chiaramente quelli bravi per davvero, se li scrollano di dosso alla velocità della luce, ma tutti gli altri...no. >>6037 > Praticamente esiste una complessa relazione di interessi tra assicurazioni e cliniche a discapito dei clienti, a cui devi poi aggiungere le barriere di mercato (molte professioni sanitarie, come i medici, sono dei veri e propri cartelli esattamente quello che dicevo. davvero tutto quello che stavo dicendo era che questo non lo chiamerei liberismo. a differenza del fumantino signore lombardo dei video. secondo me...interventi e regolamenti statali a favore di grosse entità, magari nemmeno di base sul territorio nazionale, e a scapito dei cittadini...non è liberismo e chiaramente non è libero mercato. non è una deregolazione ancappina...sono letteralmente regolamenti tesi a favori alcuni, a scapito di altri...con i soldi di tutti.
>>6036 >Quella che noi chiamiamo negro, con qualsiasi altro nome, profumerebbe altrettanto dolcemente -William Shakespeare http://archive.is/BEnHo
>>6039 >in realtà, già un qualche incentivo o penalità, a seconda del fatto che ti laurei o no...già aiuterebbe. >sarei anche d'accordo. ma mi sembra comunque un modello del cazzo. io non considererei mai un'educazione superiore a quelle condizioni. chiaramente quelli bravi per davvero, se li scrollano di dosso alla velocità della luce, ma tutti gli altri...no. Infatti la situazione dei boomer era anche dovuta al fatto che non avevano una distorsione delle rette causata dal governo federale. Chi studiava qualcosa di poi vendibile sul mercato, non aveva problemi a ripagarsi il debito. Cosa che comunque avviene anche oggi, ma in maniera un pochino più difficile. Compara un medico od un ingegnere ad un tipico liberal con un titolo in qualche scienza farlocca, e le rispettive prospettive di lavoro e retribuzioni. 1+1 e chi ha una laurea inutile sarà perennamente schiacciato dal debito. Punizione più che giusta per quello che mi riguarda.
Open file (414.71 KB 1024x768 senti che botto.png)
https://archive.is/C8W3D Pare che i mongolisti di sinistra stiano per riuscire nella loro lotta millenaria di rendere tutti ugualmente poveri senza avere più chi paghi gli stipendi. Sarà un piacere vederli chiedere ai loro amati negretti di salvarli dalla fame.
https://archive.is/vJiT3 Intanto continua il rosico della nostra amministrazione di omicidii fiscali che continua a rompersi i denti nel vano tentativo di far suicidare aziende scappate in Olanda. Vediamo quanti anni ci vorranno prima che si arrivi a parlare di competitività fiscale con questa manica di criminali. Di sicuro proveranno prima a far pignorare l'Olanda a Equitalia.
>>6452 è veramente particolare come l'olanda faccia la voce grossa. visto quell'articolo posso solo immaginare che inculata si prenderebbero se l'unione dovesse dissolversi. mi sa che sono i portavoce della vera opinione della germania.
>>6461 >posso solo immaginare che inculata si prenderebbero se l'unione dovesse dissolversi Il mercantilismo medioevale l'hanno inventato loro. Loro la Philips ancora ce l'hanno, noi ancora stiamo a vantarci delle rovine dell'Olivetti che faceva forniture alla pubblica amministrazione come la Permaflex di Licio Gelli.
Open file (21.65 KB 474x316 zio Soros.jpeg)
Pare che tra i sostenitori dell'Italexit ci sia una nuova entrata di peso.
>>6483 potraà anche sostenerla lui, belzebù e ci metto pure gad lerner, ma il fatto è che la cosa non sembra così fuori di testa. in cosa si concreta quest'europa, in questo momento? assistenza nel momento del bisogno? no. libero scambio e movimento di uomini e merci? no collaborazione su tematiche di problemi comuni tipo immigrazione? no, anzi, non li vogliono, i negri, ma ci criticano se non li prendiamo. nonostante il nostro status di membri fondatori, contributori netti e quant'altro abbiamo un peso specifico inferiore di uno qualsiasi degli zingari di visegrad. abbiamo sempre preso decisioni che ci penalizzavano e favorivano altri ,e qui si potrebbe parlare della nostra classe dirigente ma la memoria corta degli altri quando abbiamo bisogno e il fatto che nessuno ci riconosca un cazzo, quello rimane. se poi ci metti che, a quanto pare...parte del dibattito pubblico tedesco, sia se è più appropriata una patrimoniale al 20£ o al 25%, o su come fare per aiutarci ad ipotecare le nostre case,o che macron proponesse una tassa di proprietà all'americana, dove se non paghi un cospicuo affitto allo stato...per casa tua, vieni buttato fuori...onestamente credo che facciamo prima a fare la lista dei motivi per rimanere, dal momento che dubito che un' eventuale uscita comporterebbe uno scenario catastrofico come in quei due casi, senza contare che la cosa avrebbe delle discrete condizioni avverse anche per i parrucconi rigoristi. te lo assicuro, se io e la stragrande maggioranza di quelli a cui tengo non fossero a bordo di questo treno, questo sarebbe un disastro ferroviario che non mi perderei per nulla.
>>6489 >in cosa si concreta quest'europa, in questo momento? Nell'avere una moneta forte, questa cosa alcuni non la notano, altri la considerano addirittura uno svantaggio. Ne riparleremo quando non avremo i soldi nemmeno per acquistare paccottiglia cinese.
>>6489 >Partecipare alla Champion's League per farsi aiutare dalle altre squadre.
>>6490 >Nell'avere una moneta forte, questa cosa alcuni non la notano Pischello, forse non ti ricordi di quando la Lira diventò Euro?
>>6511 Non ci fu pure un periodo di cambi fissi?
>>6490 diciamo che hai ragione. quindi va tutto bene? è tutto accettabile? a me onestamente sembra più una configurazione tipo saw: l'enigmista. la scelta tra una morte magari ritardata, ma assicurata, e una possibilità di vita...forse...ma dall'altra riva di un fiume di merda. io...non so te, ma se dovessi essere io a decidere mi procurerei un costume da bagno. ripensandoci il paragone con saw non c'azzecca nulla
>>6523 Ci sarebbe anche una terza possibilità: smettere di far gestire questo paese alla mafia sperperando denaro in appalti inutili e lavori improduttivi in cambio di voti e avere finalmente un paese normal... aehm, scusa, hai ragione, è più facile stampare denaro falso per avere pasti gratuiti confidando che l'onda di merda finale arrivi solo dopo che siamo morti di vecchiaia...
Open file (594.95 KB 1024x768 stato ndrangheta.png)
https://archive.is/xuONI Dove eravamo rimasti? Che servivano più investimenti pubblici per far ripartire l'economia?
Open file (251.40 KB 1024x768 arrivano altre tasse.png)
https://archive.is/eu8oj >Semplificazione, progressività, sostegno al lavoro, all’impresa e alla famiglia Intanto si prepara un aumento di tasse con la scusa della progressività.
Open file (550.87 KB 1024x768 diplomazia economica.png)
https://archive.vn/xpwoq >Noi abbiamo mosso anche la diplomazia economica per far capire all'azienda che forse è il caso di avere un atteggiamento diverso". Lo ha detto il ministro dello sviluppo economico Stefano Patuanelli Inspiegabilmente, i metodi mafiosi di questo governo, ormai bellamente riportati come "diplomazia economica" non sortiscono effetto in un ambiente sfavorevole allo sviluppo economico in nome delle più bieche teorie socialistoidi mafiose che mentre tassano a morte la popolazione regalano prestiti agli amici degli amici della FCA per assoldare l'intera stampa nazionale e asservirla alla nostra via al socialismo venezuelano.
Open file (335.70 KB 1024x768 grrande fughen.png)
https://archive.is/AICdS I tedeschi riescono ad essere macchinosi pure a chiudere un capannone.
>>6587 Esiste qualcosa di più triste dei Sindacati? Obbligano lo Stato a mantenere aperte compagnie a trazione mafiosa che non producono un cazzo e quando si tratta di diritti dei lavoratori o morti sul lavoro, tutti zitti o a fare fiaccolate.
>>6593 Ultimamente, alcuni commentatori hanno preso a considerare l'insieme confindustria-CGIL-CISL-UIL-(sindacato fantoccio di destra) come un corpus unico, personalmente trovo il punto di vista molto illuminante.
Open file (675.81 KB 1024x768 la fine si avvicine.png)
https://archive.is/I4hA6 >"insieme" Forse non hanno capito, o forse fanno finta dio non capire, che "insieme" se lo possono infilare dove non batte il sole e che se ne devono andare affanculo. La buona notizia è che cominciano a cacarsi sotto. La cattiva notizia è che ancora proveranno a rimanere a galla succhiando sangue dalla giugulare degli italiani per rimanere a galla mentre il Titanic va a fondo.
<Fase 2: Zingaretti,5 proposte per futuro >Sfida digitale, >scelte energetiche, >centralità dell'università e della ricerca, ù >riforma dello Stato e lotta alla burocrazia, >protagonismo dell'Europa Quelli che sfornano burocrazia a tutt'andare, che hanno creato un livello di burocrazia anche solo per pagare introducendo carte di credito per fare la lotta al contante ora vogliono fare la lotta alla burocrazia. Magari faranno un altro modulo e un altro sportello e un altro garante per lottare contro la burocrazia. Ovviamente facendo autentificare ogni passaggio ad un notaio.
Open file (590.99 KB 1024x768 e vai.png)
https://archive.is/fQL7L Intanto hanno fatto l'esproprio proletario di Uber Italia, l'intera società, per lesa maestà negra. E vai così!
>>6528 ma non è quello il punto. certo...gestire il paese come si deve...aiuterebbe, anzi, risolverebbe. ma il punto è (e mi pare che lo stai evitando) il quantificare il guadagno nello stare in una situazione in cui ci viene fatto lo sgambetto regolarmente, da persone che ci disprezzano apertamente, e se siamo a terra ci danno un calcio anzichè una mano. >>6533 sono di reggio emilia. la moglie del sindaco è cutrese e imparentata con noti 'ndranghetisti. questa signora era un pezzo grosso nell'edilizia comunale prima a reggio, poi a modena, perchè faceva brutto, immagino. abbiamo avuto come ministro delle infrastrutture, l'ex sindaco di reggio che letteralmente andava a fare campagna elettorale (per sindaco di reggio, naturalmente) a cutro, e che negava categoricamente il fatto ogni tipo di infiltrazione mafiosa, anche in faccia a frotte di costruttori calabresi che hanno costruito su tutta la provincia con non si sa bene quali soldi... sono abbastanza sicuro che molte di queste cose non siano esattamente note a livello nazionale. >>6536 a parte il fatto che una aliquota per tutti è comunque progressiva in quanto il tot% di un milionario è comunque di più del tot di un operaio. ma aldilà dell'ovvio, potrebbero fare come il mio caro sindaco, di cui sopra, ha fatto quest'anno. ha aumentato l'addizionale comunale, in particolar modo per quelli con uno stipendio attorno ai 1200 per "potenziare il welfare" darli a quelli meno fortunati di loro (leggi: negri). è progressiva anche quella.
>>6599 quella roba non ha niente di destra. o meglio, è il peggio di cose attribuite alla destra unito al peggio della sinistra. quel bel " guadagni privati e perdite pubbliche" tanto caro ai nostri parrucconi. io aggiungerei un'altra cosa però, alla lista dei crimini dei sindacati... loro difenderanno chiunque, dai tramvieri pizzicati a lavorare drogati e ubriachi o i facchini dell'aeroporto beccati ad aprire valigie col taglierino sotto l'occhio delle telecamere. e il problema è che in genere la sfangano. i sindacalisti tipo renato pozzetto in "la patata bollente" che dicono cose tipo " abbiamo sbagliato un grosso carico settimana scorsa. occhio, perchè se vogliamo chiedere l'aumento dobbiamo essere perfetti", esistono solo nei film, o presumo vengano marginalizzati senza pietà. anche se nello stesso film, pozzetto era in opposizione al sindacalista "classico", quindi, immagino se ne rendessero conto anche ai tempi.
>>6615 di sicuro ne approfitteranno per fare qualcosa riguardo ai rider che approfittano della mansione per trasportare droga. giusto, regà?
>>6619 >il quantificare il guadagno nello stare in una situazione in cui ci viene fatto lo sgambetto regolarmente, da persone che ci disprezzano apertamente, e se siamo a terra ci danno un calcio anzichè una mano. L'idea che la UE sia un livello superiore a comuni. province e regioni è il risultato del modo di pensare bacato dei piddini che hanno bisogno di sempre un altro livello per scaricare responsabilità e trovare denaro da sperperare. La UE è uno spazio di mercato comune, è un sistema in cui i vari stati sono in competizione tra loro e si litiga costantemente per tagliarsi una fetta di torta più grossa. l'idea di fare i girotondo allegramente tenendosi per il cazzo è da froci comunisti.
>>6619 Il guadagno di stare in una situazione come la UE è sempre la moneta e avere regole comuni per i merci e i lavoratori. In particolare a noi ci permetterebbe di prendere moneta pregiata dai nostri vicini con le esportazioni, se solo avessimo un bilancio che non perde come un serbatoio sfondato.
Open file (575.32 KB 1024x768 Bankageddon.png)
https://archive.is/gcgSY Inizia la fase di collasso delle banche. Da notare come avvenga ancor prima del vaticinato crollo economico causa quarantena forzata.
Open file (393.35 KB 1024x768 lavatrici san Gennaro.png)
https://archive.is/thTGU Sembra ieri quando dalle pagine di Avvenire si eccitavano per come il mondo si stesse fermando a causa delle chiusure forzate facendo tornare la società intera ad uno stato di economia da presepe con i pastorelli e le bottegucole miserabili.
Open file (274.02 KB 1024x768 stratecici.png)
https://archive.is/AVALE Questi pensavano davvero di campare alla grande in cima alla vetta della piramide distruggendone allegramente le basi.
Open file (66.93 KB 949x687 EU_NPCs.png)
>non possiamo perdere i nostri asset strategici eheheh
Open file (416.64 KB 1024x768 1989 again.png)
https://archive.is/xXyf6 >Comprarsi sportelli bancari nel 2020 per poi doverli chiudere perché chi cazzo usa ancora gli sportelli bancari nel 2020 solo per salvare prestiti allegri agli amici degli amici come se fossimo ancora negli anni 80 con Roul Gardini a fare il risiko con banche e giornali.
Open file (305.90 KB 1024x768 imbecille qualsiasi.png)
Open file (348.38 KB 1024x768 positivooooooooo.png)
https://archive.is/67jzk https://archive.is/p1Hzr Il governo Jovanotti pensa positivo ma inevitabilmente l'idea che siano una manica di imbecilli sta pian piano facendosi largo.
https://archive.is/U0OPT Se non altro il coronavirus ci farà vedere qualche numero vero senza più il gioco delle tre carte.

Report/Delete/Moderation Forms
Delete
Report

Captcha (required for reports and bans by board staff)

no cookies?